Unipegaso

Rotary Club Spoleto sponsorizzerà restauro fontana Piazza del Mercato

Il restauro della fonte di Piazza del Mercato costituisce un intervento rilevante per la valorizzazione della Piazza

Rotary Club Spoleto sponsorizzerà restauro fontana Piazza del Mercato

Rotary Club Spoleto sponsorizzerà restauro fontana Piazza del Mercato

Sarà il Rotary Club Spoleto a sponsorizzare la progettazione e il restauro sia della fontana di piazza del Mercato – scenografica realizzazione di gusto romano di metà ‘700 dovuta all’architetto Costantino Fiaschetti – sia della facciata del palazzo su cui la fontana è stata costruita.

Il Rotary, per il tramite del suo presidente Enrico Morbidoni, si è dichiarato disponibile a sponsorizzare sia la progettazione che le conseguenti opere di restauro per un valore presunto di 75mila euro.

Il Rotary è stato l’unico soggetto a rispondere, nelle scorse settimane, alla procedura di evidenza pubblica, avviata dal Comune lo scorso agosto tramite Centrale Unica di Committenza, per cercare uno sponsor che si occupasse della progettazione e dell’esecuzione del restauro. Un contratto di sponsorizzazione – ai sensi dell’art. 26 del Codice degli Appalti  – quindi a costo zero che non comporta oneri finanziari a carico del bilancio Comunale.

L’esecuzione delle opere saranno supervisionate da un tecnico del Comune di Spoleto sotto la supervisione della Soprintendenza, trattandosi di bene vincolato.

Il restauro della fonte di Piazza del Mercato costituisce un intervento rilevante per la valorizzazione della Piazza – interessata attualmente da lavori di rifacimento della pavimentazione e dei sottoservizi – e del centro storico nel suo complesso.

Per questo la Giunta, anche alla luce dell’impossibilità di finanziare con fondi del bilancio comunale l’intervento, ha deciso di avviare la ricerca per l’individuazione di uno sponsor che finanzi ed esegua i lavori necessari per il recupero estetico e funzionale.

Una formula, quella della sponsorizzazione, che il Comune ha utilizzato varie volte per realizzare in passato interventi che hanno portato, a costo zero per l’Amministrazione, alla ripulitura della scalinata di piazza Pianciani, alla pavimentazione del piazzale di Palazzo Collicola, alla manutenzione dell’asfalto di via Cecili.

Sponsorizzazioni che continuano per esempio attraverso il progetto dell’ART BONUS o per la realizzazione della scultura in onore del fondatore del Festival Gian Carlo Menotti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*