Spoleto, agevolazioni per la tassa sui rifiuti, anno 2018

Riduzioni del 50% per chi ha ISEE inferiore o uguale a 7mila e 500 euro, domande da presentare entro il 31 marzo

Spoleto, agevolazioni per la tassa sui rifiuti, anno 2018

Spoleto, agevolazioni per la tassa sui rifiuti, anno 2018

SPOLETO – Come da regolamento dell’imposta comunale unica, sono previste agevolazioni a favore di titolari di utenze domestiche per motivazioni di carattere economico-sociale. In particolare per quanto riguarda la Tari (la tassa sui rifiuti), sono riconosciute agevolazioni nella misura del 50%, alle famiglie residenti nel comune di Spoleto, il cui nucleo familiare, così come individuato nell’anagrafe del comune, abbia un indicatore Isee anno 2018 uguale o inferiore a 7.500 euro.

Gli aventi diritto alle agevolazioni dovranno far pervenire entro e non oltre sabato 31 marzo 2018 la domanda, redatta esclusivamente sull’apposito modello disponibile presso lo sportello del cittadino o nel portale istituzionale dell’ente (indirizzo internet www.comunespoleto.gov.it sezione avvisi).

Le modalità di presentazione dell’istanza sono le seguenti:

  • consegna diretta al protocollo generale in piazza del Comune, 1
  • spedizione tramite posta elettronica certificata al seguente indirizzo: spoleto@postacert.umbria.it (farà fede la data di invio)
  • consegna diretta o spedizione con raccomandata a.r. all’ufficio Tari in via del municipio 3, 06049, Spoleto (in tal caso farà fede la data del timbro dell’ufficio postale)

Le agevolazioni saranno riconosciute compatibilmente con le risorse disponibili. Nel caso in cui le somme stanziate in bilancio non risultino sufficienti per la copertura delle domande ammesse al beneficio, si dovrà procedere alla riduzione proporzionale dell’entità dell’agevolazione medesima.

Per ulteriori informazioni sarà possibile contattare l’ufficio Tari ai numeri 0743/218165-66-70-89-90.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*