Ospedale di Spoleto, il dottor Iaconis nuovo primario radiologia e radioterapia

Soltanto negli ultimi dieci anni ha effettuato oltre 17 mila esami di Radiologia Tradizionale

Ospedale di Spoleto, il dottor Iaconis nuovo primario radiologia e radioterapia

Ospedale di Spoleto, il dottor Iaconis nuovo primario radiologia e radioterapia

SPOLETO – Il nuovo anno si è aperto, all’ospedale “San Matteo degli Infermi”, con l’insediamento di un nuovo primario, il dr. Vincenzo Iaconis, che assumerà per i prossimi cinque anni l’incarico di Direttore della Unità Operativa Complessa di Radiologia e di Radioterapia dell’Ospedale di Spoleto e Direttore del Servizio di Radiologia dell’Ospedale di Norcia e Cascia.

Si tratta dell’ennesima importante acquisizione di un illustre professionista da parte dell’Azienda Usl Umbria 2 che permetterà un salto di qualità nell’offerta assistenziale e di cura.

Classe 1955, specialista in radioterapia oncologica e radiodiagnostica, il dr. Iaconis (foto in allegato) ha svolto una lunga e importante attività nel Dipartimento di Diagnostica per Immagini dell’Azienda Ospedaliera “Santa Maria” di Terni dove ha anche ricoperto, a partire dal 2010, l’incarico di responsabile di Diagnostica Radiologica in Pronto Soccorso.

Soltanto negli ultimi dieci anni ha effettuato oltre 17 mila esami di Radiologia Tradizionale; 30 mila esami di ecografia internistica; 11.609 esami di TC TB senza e con m.d.c. e 2.535 esami di Risonanza Magnetica.

“Il dr. Iaconis è un professionista di grande esperienza – dichiara il direttore generale dell’Azienda Usl Umbria 2 dr. Imolo Fiaschini nel presentare il nuovo primario – che ha già ricoperto incarichi di responsabilità all’Azienda Ospedaliera di Terni. La sua nomina conferma il nostro percorso volto a garantire e, se possibile, potenziare gli elevati livelli di qualità dei nostri ospedali”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*