Spoleto, con il Festival, è una delle Città umbre più note al Mondo

I sistemi di trasporto sono delle fondamentali misure “compensative” dei danni “indiretti”

Stazione di Spoleto arriva il Frecciabianca Roma Ravenna e farà fermata

Spoleto, con il Festival, è una delle Città umbre più note al Mondo

da Claudio Ricci (Consigliere Regionale).
SPOLETO – Le prime “mozioni”, sulla fermata del treno Freccia Bianca a Spoleto, in Consiglio Regionale dell’Umbria, risalgono a più di due anni fa. Recentemente è arrivato un “impegno ufficiale” (durante una Conferenza Stampa) della Giunta Regionale e di Trenitalia sul Progetto. Vogliamo essere ottimisti.
Speriamo nell’obiettivo, e lo solleciteremo nei prossimi mesi, che per il prossimo Festival di Spoleto il treno Freccia Bianca fermi a Spoleto una delle città umbre più note al Mondo. Riteniamo anche necessario che il Freccia Rossa (partendo da Terni, come da nostra proposta) possa fermare a Spoleto (proseguendo per Foligno, Assisi, Perugia e Milano).
Auspichiamo, inoltre, il raddoppio della tratta ferroviaria Spoleto-Terni.
Spesso abbiamo ricordato, anche in Consiglio Regionale, che Spoleto è il “nodo di accesso” anche all’area del “cratere” e, quindi, della zona umbra (Valnerina in particolare) interessata, nei prossimi anni, dalla ricostruzione post sisma. I sistemi di trasporto sono delle fondamentali misure “compensative” dei danni “indiretti” (anche alle attività economiche) prodotti dal terremoto del 2016.
Probabilmente il 6 febbraio, in una interrogazione in Consiglio Regionale, si chiederanno notizie sulla situazione dei collegamenti nella città di Spoleto (come citato, in questi giorni, con i rappresentanti del comitato che, da molto tempo, e in modo molto incisivo, stanno sollecitando il progetto).

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*