Controlli Carabinieri a Spoleto, arrestato afgano denunciate 5 persone

è stato sorpreso in una piazza del centro cittadino e trovato in possesso di 10 grammi di Marijuana

Controlli Carabinieri a Spoleto, arrestato afgano denunciate 5 persone

Un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e cinque persone deferite in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica, oltre a cinque persone segnalate alla Prefettura di Perugia quali consumatori di stupefacenti. E’ questo il bilancio del controllo straordinario del territorio attuato tra i giorni di lunedì e martedì dai Carabinieri della Compagnia di Spoleto.

Nel corso del servizio un giovane cittadino afgano di 28 anni è stato sorpreso in una piazza del centro cittadino e trovato in possesso di 10 grammi di Marijuana. Immediatamente è scattata la perquisizione presso il domicilio dell’uomo  che ha consentito di rinvenire ulteriori 100 grammi della stessa sostanza oltre a tutti gli strumenti necessari per proceder al confezionamento delle singole dosi da immettere poi sul mercato.

Il giovane è stato quindi arrestato e poi  condotto dinanzi al giudice del Tribunale di Spoleto, che ha convalidato il provvedimento e ne ha disposto l’obbligo quotidiano di presentazione alla P.G.. Gli stessi controlli hanno inoltre consentito di sorprendere altre cinque persone trovate in possesso di stupefacente di vario genere per 12 grammi circa complessivi.

Nel  corso dei numerosi posti di controllo eseguiti dai militari nel territorio spoletino,      quattro persone sono state sorprese alla guida mentre erano in stato d’ebrezza. Tutti e quattro hanno visto ritirarsi la patente di guida e sono stati quindi denunciati all’Autorità Giudiziaria. Un albanese quarantunenne dovrà invece rispondere del reato di ricettazione, poiché trovato in possesso di un telefono cellulare risultato essere provento di furto.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*