La festa della musica anche a Spoleto, dal 17 al 21 giugno 2017

Il Comune provvederà a sostenere le spese SIAE e a promuovere tutti gli appuntamenti in cartellone

La festa della musica anche a Spoleto, dal 17 al 21 giugno 2017

La festa della musica anche a Spoleto, dal 17 al 21 giugno 2017

SPOLETO – Anche Spoleto partecipa al grande appuntamento, organizzato da MIBACT con il sostegno della SIAE, della Festa della Musica del 21 giugno, un evento che, come avviene in altre parti d’Europa, trasmette quel messaggio di cultura, partecipazione, integrazione, armonia e universalità che solo la musica riesce a dare.

“Spoleto ha voluto partecipare alla festa della Musica, un format internazionale che riesce a mettere in rete tante città d’Europa e che rappresenta una grande occasione per trasformare la città in un concerto a cielo aperto – ha detto l’assessore alla Cultura e al Turismo Camilla Laureti. Ci piacerebbe che oltre al programma che abbiamo pensato insieme alle varie associazioni culturali, questa Festa riuscisse a coinvolgere il numero maggiore possibile di persone, che fanno musica di ogni genere o stile, nello spirito inclusivo e partecipativo di questa manifestazione.”

Il Comune di Spoleto ha curato l’organizzazione di tre concerti: il primo, una sorta di anteprima della Festa, è in programma per sabato 17 giugno alle ore 21 alla Sala Pegasus: è il concerto dell’UmbriaEnsemble dal titolo “Mitologie. Gloria ed oblio nella Storia della Musica occidentale”, un itinerario musicale da Gatti e Mozart fino a Brahms. In programma il Trio di Gatti, il Kegelstatt Trio K498 di Mozart ed il monumentale Trio op.104 di Brahms.

Precede sul palco gli artisti di UmbriaEnsemble (Claudio Mansutti, clarinetto; Luca Ranieri, viola; M. Cecilia Berioli, violoncello; Federica Repini, pianoforte) il musicologo Francesco Corrias per una presentazione dei brani e delle loro più o meno evidenti relazioni.

Gli altri due concerti si tengono mercoledì 21 giugno, il giorno della Festa della Musica.

Alla Sala dello Spagna del palazzo Comunale alle ore 17.30 si terrà il concerto del Gruppo Barocco dell’Associazione “Spoleto Musica” che presenterà un repertorio di musica secentesca di Haendel, Pasquini, Scarlatti, Corelli con strumenti dell’epoca: flauto traverso, clavicembalo, violoncello e voce. Alle ore 18.30 a piazza Fontana concerto del quintetto di fiati dell’Associazione Spoleto Musica con musiche che spaziano dal settecento ad oggi con brani di  Mozart, Sousa, Gounod, Joplin, Piovani, Francioli, Strauss.

Ma al di là del programma già fissato per la Festa della Musica 2017 il Comune intende coinvolgere anche altri soggetti e associazioni.  Tutti coloro che sono interessati a partecipare possono contattare l’ufficio cultura del Comune.

Per info e comunicazioni 0743.218615 o scuola.musicadanza@comunespoleto.gov.it . Il Comune provvederà a sostenere le spese SIAE e a promuovere tutti gli appuntamenti in cartellone attraverso materiali pubblicitari e le varie piattaforme web e social.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*