Terminato a Spoleto il Film ‘Romeo è Giulietta’: Una Produzione Spettacolare

Spoleto Accoglie il Cast di 'Romeo è Giulietta' per una Settimana di Riprese

Terminato a Spoleto il Film 'Romeo è Giulietta': Una Produzione Spettacolare

Terminato a Spoleto film ‘Romeo è Giulietta’: uno spettacolo

Terminato a Spoleto – La città umbra di Spoleto ha di recente ospitato le entusiasmanti riprese del film “Romeo è Giulietta”, diretto dal rinomato regista Giovanni Veronesi. La settimana di lavoro cinematografico, che ha avuto luogo presso il Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti e il vicolo Saffi, adiacente a piazza del Duomo, ha visto la partecipazione di un notevole cast, tra cui spiccano i nomi di Sergio Castellitto, Pilar Fogliati, Geppi Cucciari, Maurizio Lombardi, Serena De Ferrari, Domenico Diele e Margherita Buy. La produzione del film è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra Indiana Production, Capri Entertainment, Vision Distribution e Sky, con la distribuzione a cura di Vision Distribution stessa.

Le riprese, che si sono protratte per sette settimane, hanno attraversato Roma per giungere alla loro conclusione a Spoleto. Durante il periodo di attività a Spoleto, l’Umbria Film Commission ha svolto un ruolo chiave, fornendo supporto logistico e facilitando la scelta delle suggestive location all’interno della città. La commissione ha inoltre coordinato la partecipazione di numerose figure professionali del territorio, contribuendo alla riuscita delle riprese. Questa collaborazione ha consentito di integrare perfettamente la storia del film con l’atmosfera prestigiosa del Festival dei Due Mondi di Spoleto, autorizzando l’uso del logo e del nome del festival all’interno del film stesso.

Giovanni Veronesi, regista del film, ha espresso il suo entusiasmo per il progetto: “Con questo film torno a raccontare tante storie d’amore, quasi tutte impossibili come quella di Romeo e Giulietta. Qui tutto cambia con un semplice accento”.

La trama del film ruota attorno a Vittoria, una giovane attrice umiliata da un famoso e cinico regista durante un provino per il ruolo di Giulietta. Decisa a dimostrare il proprio talento, Vittoria si traveste da uomo e si esibisce nella parte di Romeo. Tuttavia, il suo piano si complica quando il suo fidanzato viene scelto per interpretare il ruolo di Mercuzio. Il film esplora in modo coinvolgente il tema dell’identità e dell’amore, offrendo un ritratto avvincente del mondo dello spettacolo e dei suoi intricati legami umani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*