Spoleto, avvenuto il passaggio di consegne per la Bottega d’Arte

 
Chiama o scrivi in redazione


Spoleto, avvenuto il passaggio di consegne per la Bottega d'Arte

Spoleto, avvenuto il passaggio di consegne per la Bottega d’Arte

Si è tenuto domenica 28 novembre, in via del Mercato di Spoleto, il passaggio di consegne per la Bottega d’Arte. Giacomo Ramaccini, artista uscente, ha consegnato una chiave simbolica ai due artisti spoletini entranti: Flavio Stano, fotografo, e Marco Zorza, aerografista. Due ragazzi appassionati del proprio mestiere che hanno fatto della loro passione un vero e proprio lavoro.


Fonte Ufficio Stampa
Filo Rosso


Nonostante la fredda giornata e il mal tempo, con un centro storico pressoché vuoto, sono stati diversi i curiosi che si sono fermati ad ammirare i disegni di Marco e le foto di Flavio.

“Mettere i giovani artisti spoletini al centro, per valorizzare i tanti talenti che abitano la nostra città, e far sì che le passioni vengano portate alla luce e che Spoleto si animi dei tanti colori dei ragazzi che la abitano…”, queste alcune delle parole di Elisa Ranucci, responsabile dell’Associazione “IL FILO ROSSO”.

Sogni e passioni sono dunque il filo che unisce l’Associazione agli artisti, che mese dopo mese vedremo alternarsi con le più svariate forme d’arte. La Bottega d’Arte è appunto lo spazio espositivo per arti figurative al centro della città disponibile per giovani artisti, rendendoli direttamente protagonisti, sostenendo ed incentivando le loro passioni e i loro talenti. Aperta nei pomeriggi.

Una “piccola ma grande” iniziativa alla quale vi invitiamo a partecipare per conoscere gli artisti di questo mese, e dare più di un semplice sguardo alle loro bellissime opere!

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*