Al Teatro romano di Spoleto “Imperator. Memorie di Adriano e altri Cesari” di e con Stefano de Majo

 
Chiama o scrivi in redazione


Teatro romano di Spoleto Imperator. Memorie di Adriano e altri Cesari

Al Teatro romano di Spoleto “Imperator. Memorie di Adriano e altri Cesari” di e con Stefano de Majo

In occasione delle Giornate europee del patrimonio, sabato 25 settembre, alle ore 18,30, al Teatro romano di Spoleto andrà in scena “Imperator. Memorie di Adriano e altri Cesari” di e con Stefano de Majo.

Nel testo, tratto dal capolavoro di Marguerite Yourcenar, figurano rimandi a Shakespeare e Camus. L’imperatore filosofo Adriano racconterà se stesso e il suo mondo come un uomo di oggi spogliandosi dei vessilli imperiali e, malgrado duemila anni di storia alle spalle, finirà anche per parlare di noi.

Lo spettacolo, inserito anche all’interno del cartellone del Menotti Art Festival, consentirà di affiancare al teatro la danza e la musica classica con il danzatore romano Simone Martinelli e le musiche dal vivo di Emanuela Boccacani. A interpretare le ombre delle memorie evocate saranno le spoletine Katia Scimiterna, Maela Pezza, Martina Ceccaroni e Matilde Poscia.

Le danzatrici della scuola Team Dance eseguiranno coreografie di Carla Binaglia. Il service audio è luci è di Marco e Clarissa Giamminonni e i costumi della sartoria dell’ Istituto professionale “Sandro Pertini” di Terni. I biglietti, in prevendita a Spoleto presso il punto Box 25 in piazza Garibaldi 25 e a Terni presso New Simphony in Galleria del Corso, potranno essere acquistati anche il giorno dello spettacolo.

L’evento promosso dal Ministero della cultura, dalla Direzione Musei della Regione Umbria e dalla Pro Loco di Monteluco di Spoleto, si è avvalso del contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto.

Per accedere è necessario il Green Pass.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*