Carabinieri Spoleto, un arresto, una denuncia e 2 segnalazioni nel fine settimana

Numerosi i controlli lungo le strade dello spoletino con diverse sanzioni per violazioni al codice della strada

 
Chiama o scrivi in redazione


carabinieri spoleto, un arresto, una denuncia, 2 segnalazioni fine settimana

Carabinieri Spoleto, un arresto, una denuncia e 2 segnalazioni nel fine settimana

Numerosi i controlli lungo le strade dello spoletino con diverse sanzioni per violazioni al codice della strada

E’ di un arresto, una denuncia e due segnalazioni alle autorità competenti il bilancio delle operazioni svolte dai Carabinieri della Compagnia di Spoleto nel corso dell’ultimo fine settimana.

Di Rossano pastura


E’ quanto fanno sapere dal Comando Provinciale dell’Arma di Perugia in una nota stampa diramata oggi.

I militari dell’arma, hanno messo in campo un importante servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione dei reati, con particolare attenzione a quelli contro il patrimonio e alle violazioni del codice della strada.

L’arresto

Durante i controlli del fine settimana, i Carabinieri della Stazione di Spoleto, venerdì scorso, hanno proceduto all’arresto di un 34enne di origine rumena responsabile di numerosi reati tra cui la violenza sessuale aggravata, consumata nel 2011 e 2012. I militari, durante un controllo, hanno individuato l’uomo sul quale pendeva un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Spoleto.

Una volta svolte le formalità di rito – si  legge ancora nella nel comunicato dei carabinieri – il 34enne è stato portato nel Carcere di Spoleto dove dovrà scontare la pena di 10 anni di reclusione.

La denuncia per guida in stato d’ebbrezza

Nel corso dei controlli, sabato sera è stato denunciato a piede libero un cittadino di origine marocchina, nato nel 1978, fermato in località San Venanzo.

L’uomo è stato trovato alla guida di un furgone, con un tasso alcolemico di gran lunga superiore alla soglia consentita, che ha portato all’immediato ritiro della patente e alla denuncia all’autorità giudiziaria.

Le due segnalazioni per possesso di droga

Ancora nel corso dei vari servizi di controllo, le pattuglie impiegate in distinte frazioni spoletine hanno individuato due soggetti, rispettivamente un italiano 49enne e un albanese 23enne, in possesso di piccole quantità di droga.

I due sono stati immediatamente segnalati al Prefetto come previsto dall’art. 75 D.P.R. 309/90.

I controlli sulle strade

La Compagnia Carabinieri di Spoleto ha impegnato numerose pattuglie sul territorio. Grazie a questo dispiegamento di forze, sono stati messi in campo numerosi posti di controllo finalizzati a verificare il rispetto delle regole del Codice della Strada, controllare veicoli e persone in transito con finalità info-operativa, nonché riscontrare il rispetto dei limiti consentiti del tasso alcolemico alla guida di moto/veicoli.

Nel corso di queste operazioni, i militari dell’Arma hanno riscontrato 53 violazioni al Codice della Strada relative al mancato utilizzo della cintura di sicurezza (ART. 172 CDS), all’utilizzo di apparati radiotelefonici durante la guida (ART. 173 CDS), alla mancanza della revisione del veicolo (ART. 80 CDS) e alla guida in stato d’ebbrezza (ART. 186 CDS).

Il controllo del territorio da parte dei militari dell’Arma, oltre ai fini repressivi, ha un’importante funzione preventiva. La visibilità dei Carabinieri sul territorio, come si legge nel comunicato stampa, rappresenta un forte deterrente “per la consumazione dei reati contro il patrimonio”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*