Scuola di Beroide Pronto il progetto definitivo per l’adeguamento sismico

 
Chiama o scrivi in redazione


Regione accoglie richiesta comune per altri 5cento mila euro di finanziamento.

Scuola di Beroide Pronto il progetto definitivo per l’adeguamento sismico

Scuola di Beroide pronto il progetto definitivo ed esecutivo per l’adeguamento sismico. Il Comune ha accolto la donazione dello “Studio associato di ingegneria di C. Antonini & A. Fittuccia”

Sarà un progetto che si svilupperà in due fasi quello che interesserà la scuola di infanzia e primaria di Beroide. Per l’adeguamento sismico dell’edificio, chiuso dal luglio scorso a seguito della verifica di vulnerabilità sismica e agli approfondimenti eseguiti per la caratterizzazione del comportamento ai carichi statici (a riguardo venne emanata l’ordinanza sindacale n. 146), è infatti pronto il progetto definitivo ed esecutivo.

È quanto emerge dalla deliberazione n. 234 del 30 novembre 2020, con cui la Giunta comunale ha accolto la proposta di donazione avanzata dallo “Studio associato di ingegneria di C. Antonini & A. Fittuccia”. Nello specifico lo Studio ha presentato al Comune di Spoleto il progetto con cui si potrà migliorare l’indicatore di rischio sismico, portandolo ad un livello di sicurezza.

“Ringrazio gli ingegneri Alberto Fittuccia, Laura Ludovisi, Francesco Cortesi, Luca Berardi e il perito Giorgio Mattiangeli per la disponibilità, l’impegno e la sensibilità dimostrata – ha dichiarato il Sindaco Umberto de Augustinis – Quella della scuola di Beroide è un intervento importante su cui stiamo lavorando con l’obiettivo di far partire al più presto i lavori. A riguardo i 500.00 euro ottenuti dalla Regione, per cui sento il dovere di ringraziare l’assessore Paola Agabiti, sono un’ulteriore fonte di finanziamento che ci permetterà di procedere più speditamente”.

Due quindi gli step previsti: nella prima fase, che comporterà interventi per un costo di oltre 800.000 euro (precisamente € 821.709,85), sarà possibile ottenere un miglioramento sismico portando l’indicatore almeno a 0,6 (soglia di sicurezza in base alle Norme tecniche di costruzione). La seconda fase, a completamento dell’intervento, è finalizzata a garantire il definitivo adeguamento sismico dell’immobile con l’indicatore di rischio uguale o maggiore di 1 (in questo caso il costo dei lavori sarà di € 522.417,10).

Il progetto definitivo ed esecutivo predisposto dallo “Studio associato di ingegneria di C. Antonini & A. Fittuccia” verrà consegnato all’Ente a titolo gratuito, come donazione libera e incondizionata, entro il 22 dicembre. Sempre per quanto riguarda l’adeguamento sismico della scuola di infanzia e primaria di Beroide, è stata pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria (BUR) del 25 novembre la graduatoria di merito con cui vengono riconosciuti al Comune di Spoleto € 500.000 di finanziamento per la realizzazione degli interventi.

Eventi in Umbria

2 Trackbacks / Pingbacks

  1. Scuola Beroide: sindaco De Augustnis scrive al ministro istruzione Azzolina
  2. Spoleto: L'ANCRI dona un defibrillatore alla scuola primaria di Beroide

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*