Il tè delle signore, giovedì 2 febbraio a Spoleto incontro con la tatuatrice Mariani

L’ingresso non sarà inibito agli uomini, che potranno cogliere l’occasione per un’esplorazione in punta di piedi dell’universo femminile del territorio

 
Chiama o scrivi in redazione


Il tè delle signore, giovedì 2 febbraio a Spoleto incontro con la tatuatrice Mariani SPOLETO – Proseguono gli incontri con il “Tè delle signore – chiacchiere tra donne che hanno qualcosa da dire”, in programma, ogni primo giovedì del mese, alle ore 17,30 a palazzo Collicola – (ingresso San Domenico) a cura dell’Associazione Teodelapio.

Prossimo appuntamento, giovedì 2 febbraio (ore17.30) è con M. Vittoria Mariani, tatuatrice e Emanuela Antonelli, tanatocosmetologa. Seguiranno il 2 marzo gli i9ncntri con Giuseppina Dolci e Marta Giampiccolo, imprenditrici agricole e il 6 aprile Adriana Gaggi, restauratrice.

“Il Tè delle signore si propone come omaggio alla cultura del tè, un rituale tornato in auge e di tendenza, e al contempo come piacere del racconto conviviale. Viene allestita una sala da tè aperta in cui le donne si riuniscono per parlare liberamente di attualità, di politica, di cultura, di questioni sociali, di costume, di problemi locali.

Ogni incontro avrà un’ospite d’onore: una donna che illustrerà alle altre ospiti la sua attività particolare, le sue realizzazioni, i suoi progetti a fini di possibili collaborazioni o di semplice conoscenza. Questo primo incontro sarà dedicato all’esperienza e alla perizia artigianale di donne che hanno esercitato il proprio talento nella sartoria e nella pasticceria.

Un modo per dare voce a realtà esistenti, ma forse rimaste sottotraccia, creando una rete di racconti di esperienze al femminile negli ambiti più diversi. L’ingresso non sarà inibito agli uomini, che potranno cogliere l’occasione per un’esplorazione in punta di piedi dell’universo femminile del territorio.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*