La musica della Spagna risuona in piazza Duomo a Spoleto

La musica della Spagna risuona in piazza Duomo a Spoleto

La musica della Spagna risuona in piazza Duomo a Spoleto

“El espíritu español se apodera de Spoleto”. Domani venerdì 9 agosto 2019 alle ore 18.00 lo spirito spagnolo pervaderà la città di Spoleto e il Teatro Caio Melisso con la messa in scena dello spettacolo Eine Kleine Musik 2019 – España. L’anteprima della 73ma Stagione Lirica Sperimentale, è infatti una kermesse musicale dedicata alla penisola iberica.

Lo spettacolo è strutturato in due parti. Nella prima parte verranno eseguiti brani sia strumentali che vocali di autori spagnoli e sudamericani (Heitor Villa-Lobos: da Bachianas Brasileiras – Prelúdio (Introduçao); Aria (Cantiga) Fiorella Rambotti al pianoforte – Isaac Albéniz: da 4 Mélodies – 3. The Retreat; 4. Amor, summa injuria Alfred Ciavarrella, baritono e Luca Spinosa al pianoforte – Manuel de Falla: da Siete canciones populares españolas – 4. Jota; 5. Nana; 6. Canción Silvia Alice Gianolla, mezzosoprano, Luca Spinosa al pianoforte). Durante l’intervallo sarà offerto una degustazione di prodotti tipici spagnoli accompagnata da brani della tradizionale zarzuela madrilena. Nella seconda parte dello spettacolo andrà in scena El retablo de Maese Pedro, opera di Manuel de Falla, gioiello della musica del ‘900.

Saranno in scena i cantanti del Teatro Lirico Sperimentale Susanna Wolff (El Trujuman), Marco Rencinai (Maese Pedro) e Luca Simonetti (Don Chisciotte); maestro preparatore, direttore musicale ed esecutore al pianoforte Mariachiara Grilli; la regia è curata da Alessio Pizzech, scene di Andrea Stanisci, costumi di Clelia De Angelis, luci di Eva Bruno.

I biglietti sono disponibili presso le rivendite Ticket Italia (a Spoleto Box 25-Piazza della Vittoria, 25) e presso il botteghino del Teatro Caio Melisso mei giorni 9 e 10 agosto 2019 dalle ore 16.00. Ingresso unico € 8.00 (esclusi i diritti di prevendita). Per informazioni: 3388562727.

Repliche il giorno sabato 10 agosto 2019 alle ore 18.00 e alle ore 20.30.

Lo spettacolo è organizzato in collaborazione con il Comune di Spoleto nell’ambito delle manifestazioni della rassegna“Spoleto d’estate… e non solo 2019”.

La Stagione Lirica Sperimentale si inaugurerà il giorno 6 settembre 2019 (ore 20.30), con repliche nei giorni 7 settembre (ore 20.30) e 8 settembre (ore 17.00), con la prima assoluta dell’opera Re di donne di John Palmer – su libretto di Cristina Battocletti e John Palmer-, liberamente ispirata al giallo di Avetrana e non solo. Direttore sarà Vittorio Parisi, regia di Alessio Pizzech. La Stagione Lirica continua con Drosilla e NessoLiebeslieder e si concluderà con il nuovo allestimento dell’opera Il barbiere di Siviglia di G. Rossini con la direzione di Salvatore Percacciolo e il ritorno nella regia lirica del celebre comico e attore Paolo Rossi.

Le attività del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto “A. Belli” sono rese possibili grazie al contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Umbria, del Comune di Spoleto e della Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto. Con la collaborazione della Fondazione Francesca, Valentina e Luigi Antonini e della Banca Popolare di Spoleto.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
19 × 6 =