Lavori mobilità alternativa al Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti

 
Chiama o scrivi in redazione


DifendiAmo Spoleto: “Nihil inimicius quam sibi ipse”

Prosegue l’ultima fase dei lavori della mobilità alternativa per il collegamento con il Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti.

© Protetto da Copyright DMCA

In questi giorni la ditta sta ultimando gli interventi di copertura in cemento armato del pozzo nell’area antistante il Teatro, per poi procedere all’impermeabilizzazione e all’asfaltatura: a giugno è infatti previsto lo sgombero totale dello spazio ed il ripristino della normale viabilità prima dell’inizio del Festival dei Due Mondi.

Per quanto riguarda i lavori all’interno del percorso meccanizzato, è in dirittura d’arrivo la sistemazione della pavimentazione e delle porte antincendio che sta interessando la galleria di collegamento con l’uscita per il Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti.

Dopo la pausa estiva, riprenderanno a settembre gli interventi per il montaggio degli ascensori e delle scale in acciaio (che consentiranno il superamento del dislivello a piedi) e per l’ultimazione dell’impianto elettrico e di monitoraggio nel locale dell’ex bar del Teatro.

La conclusione dei lavori per quest’ultima fase è prevista entro la fine del mese di novembre (il tempo stimato è di circa 60 giorni), mentre a dicembre verranno effettuati tutti i collaudi per verificare il funzionamento dell’impianto.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*