Mobilità Alternativa e Festival oltre 120 mila passeggeri

Percorsi meccanizzati dal 24 giugno al 10 luglio

Mobilità Alternativa e Festival oltre 120 mila passeggeri

Mobilità Alternativa e Festival oltre 120 mila passeggeri Percorsi meccanizzati dal 24 giugno al 10 luglio. Più 85mila nei soli tre weekend Sono più di 120mila i passeggeri che sono transitati, durante il periodo di svolgimento del Festival dei 2 Mondi (dal 24 giugno al 10 luglio) lungo i percorsi meccanizzati delle strutture della mobilità alternativa di Spoleto. Più di 85mila i passeggeri invece che hanno utilizzato la mobilità alternativa nei tre weekend della manifestazione. I dati, elaborati da Busitalia – Sita Nord, si riferiscono ai passaggi registrati dalle cellule fotoelettriche nei tapis roulant e nelle scale mobili che collegano i parcheggi della Posterna, della Ponziana e della Spoletosfera alle varie uscite che servono il centro storico.

I dati ufficiali parlano di 85.439 passeggeri riferiti ai soli giorni di venerdì, sabato, domenica, distribuiti nei tre weekend che hanno visto in città lo svolgimento del 59° Festival di Spoleto. 123.953 sono i passeggeri calcolati invece in tutti i giorni del periodo che va dal 24 giugno al 10 luglio.

Il prospetto con la ripartizione dei vari passaggi distribuiti tra i tre percorsi, sempre durante i tre weekend, mostra come il percorso più utilizzato sia quello che collega il parcheggio della Posterna con il Teatro Nuovo, Pizza Pianciani, Piazza del Mercato e Piazza Campello che ha fatto registrare 42.967 passaggi (circa il 50% del totale). La scala mobile che collega la Ponzianina alla Rocca ha visto sempre nei weekend 25.827 passageri (circa il 30%) mentre i tapis roulant della Spoletosfera, che collegano l’omonimo parcheggio alla zona di Piazza della Libertà, hanno visto 16.645 passeggeri (circa il 20%).

Per quanto riguarda il periodo dal 24 giugno al 10 luglio i dati toltali dei 123.953 passaggi sono così distribuiti: 62.557 passeggeri sono transitati nel percorso Posterna (circa il 50%), 36.727 nel Percorso Ponzianina-Rocca (30%), 24.669 lungo il percorso della Spoleto Sfera (20%). Dato particolarmente significativo anche quello che riguarda la nuova uscita del Teatro Nuovo “Gian Carlo Menotti” all’interno del percorso della Posterna. Inaugurata proprio in coincidenza con l’apertura della manifestazione diretta da Giorgio Ferrara, l’uscita del Teatro nuovo ha fatto registrare, sempre nei giorni di venerdì, sabato e domenica, nei tre weekend del Festival, circa 10mila passeggeri.

“Sono numeri molto significativi che dimostrano – ha detto l’assessore alla viabilità Vincenza Campagnani – come la mobilità alternativa sia non solo un strumento formidabile per facilitare ai turisti e ai visitatori l’accesso al centro storico ma anche un modo nuovo da parte degli stessi abitanti di vivere e godere della propria città”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*