Panorama d’Italia a Panorama d’Italia, dal 30 settembre al 3 ottobre

 
Chiama o scrivi in redazione


Panorama d’Italia
Panorama d’Italia

Panorama d’Italia a Spoleto, dal 30 settembre al 3 ottobre.
“Panorama d’Italia” sta per arrivare a Spoleto, tappa umbra del tour che il settimanale della Mondadori vivrà in alcune tra le più belle sale della città del Festival dei Due Mondi dal 30 settembre al 3 ottobre. Domani,  24 settembre, Panorama dedicherà 14 pagine alle eccellenze della città e pubblicherà il programma definitivo.  Per la giornata inaugurale, attesi il ministro Beatrice Lorenzin e la signora Carla Fendi. E, poi, il giornalista Vittorio Feltri,  il pianista Raphael Gualazzi, l’intero cast della fiction “Don Matteo”, con in testa Terence Hill, Nino Frassica e Simone Montedoro, lo storico dell’arte Vittorio Sgarbi per una “lectio magistralis” sull’arte e la storia di Spoleto e Alfonso Signorini, direttore di Chi, che intervisterà un personaggio dello spettacolo. Ma ci sarà anche Brunello Cucinelli per parlare di impresa e solidarietà e altri im-prenditori ed eccellenze del territorio.  Saranno quattro giorni ricchi di confronti sui temi dello sviluppo, dell’occupazione e del fare impresa, innovativa e tradizionale. Ma anche di occasioni divertenti, gustose e spettacolari.

Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, aperti ai cittadini che si registreranno sul sito http://www.panorama.it/panoramaditalia/  .Una volta iscritti, riceveranno un biglietto elettronico completo di Qr Code. Il biglietto può essere stampato, oppure si potrà mostrare il Qr Code all’ingresso dei luoghi degli eventi, dove le hostess di Panorama dotate di I PAD registreranno i partecipanti.

Dopo il taglio del nastro della “Casa di Panorama d’Italia” in Piazza Garibaldi mercoledì 30 settembre alle ore 16, il direttore Giorgio Mulè intervisterà il ministro Beatrice Lorenzin. Attesissimo anche il dibattito sulle start-up con l’ambasciatore d’Israele in Italia Naor Gilon, rappresentante del Paese che ha fatto del sostegno alle imprese innovative una leva strutturale di progresso. Un pomeriggio sarà arricchito dall’incontro con un grande giornalista: Vittorio Feltri che presenta il suo ultimo saggio “Non abbiamo abbastanza paura” sul pericolo dell’estremismo islamico. Previsto uno “show-cooking” con la chef Giovanna Tomassoni; un convegno sulla mobilità sostenibile che vede Spoleto città-modello, cui prenderà parte il sindaco; un’intervista con la presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini; due dibattiti sullo sviluppo di Spoleto rispetto alla capacità di essere riferimento culturale globale e delle eccellenze imprenditoriali della città. Due ulteriori interviste su imprenditoria e territorio con Carla Fendi e Brunello Cucinelli.

Ci sarà pure un bike-tour sul percorso Spoleto-Assisi, mentre l’Associazione Amici di Spoleto organizzerà una visita esclusiva alla scoperta della “Spoleto segreta” tra i tesori nascosti della cattedrale e del campanile del celebre duomo.

Panorama d’Italia

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*