Flaminia e incidenti, FdI, servono politiche di sicurezza stradale

 
Chiama o scrivi in redazione


Fi non invitata a ricordo Don Pugliesi, j'accuse di Rosario Murro
rosario murro fdi Spoleto

Flaminia e incidenti, FdI, servono politiche di sicurezza stradale

L’incidente stradale avvenuto ieri pomeriggio lungo la strada statale 3  “Via Flaminia” tra le località Molinaccio e Castagna (km 106,500), a causa di un grave incidente che ha coinvolto 3 autovetture, con il bilancio di 4 feriti di cui 2 in condizioni serie ,  dimostra l’alta  pericolosità  per gli automobilisti  che percorrono il tratto della Statale nei due sensi di marcia Spoleto-Terni.

Fratelli d’Italia  sollecita la Giunta Comunale a farsi promotrice di un ulteriore passo avanti  prendendo atto della pericolosità  dell’arteria  stradale – su tratto di competenza per territorio –  segnando un ulteriore passo in avanti nell’impegno ad adottare politiche di sicurezza stradale efficaci.

Dall’esame dei conteggi sui sinistri accaduti non c’è  una tendenza alla diminuzione e i dati del 2018, a confronto con quelli del 2019, evidenziano ad esempio che il trend non è  diminuzione,

”Alla luce di questi dati – sostiene il portavoce Fd’I di Spoleto  Rosario Murro -,   e considerando che le linee programmatiche dell’Amministrazione aspirano a una visione che azzeri il numero di vittime negli incidenti stradali, è necessario compiere un ulteriore passo avanti nelle politiche di sicurezza stradale mediante , anche nel territorio di pertinenza del Comune di Spoleto , con l’aumento dei controlli e delle sanzioni anche con l’ausilio di  apparecchiature automatiche omologate sull’asse viario individuato dal Prefetto e segnalate  dalla Giunta Comunale.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*