Scuola “Francesco Toscano”, approvato il progetto per il miglioramento sismico

Via libera al progetto di fattibilità tecnico-economico per la primaria di via Cerquiglia

Scuola “Francesco Toscano”, approvato il progetto per il miglioramento sismico

Via libera al progetto di fattibilità tecnico-economico per la primaria di via Cerquiglia

Approvato il progetto di fattibilità tecnico-economica per il miglioramento sismico della scuola primaria “Francesco Toscano”. L’ipotesi progettuale, che ha ricevuto l’ok del Commissario straordinario Tiziana Tombesi la scorsa settimana, prevede l’isolamento sismico dell’edificio.

Nello specifico si tratta di un intervento che consentirà di inserire dei “isolatori” a livello delle fondazioni, con l’obiettivo di limitare, in caso di scosse sismiche, l’energia meccanica trasmessa dal terreno alla costruzione.

La procedura, seguita dagli uffici della direzione “Ricostruzione sisma 2016” del Comune di Spoleto, prevede ora l’acquisizione del progetto definitivo ed esecutivo da parte della società di ingegneria Exup srl di Umbertide, che avrà tempo 72 giorni per la presentazione degli elaborati tecnici (48 per il progetto definitivo e 24 per l’esecutivo).

Una tempistica che andrà rivalutata nelle prossime settimane, sia alla luce dell’approvazione del progetto esecutivo in conferenza regionale, sia tenendo conto dei controlli e delle verifiche che dovranno essere effettuate dalla Sovrintendenza (l’edificio della “Francesco Toscano” è un bene vincolato) e dall’Ufficio Speciale Ricostruzione (USR).

Ad oggi, pur non avendo ancora un cronoprogramma degli interventi (verrà presentato con il progetto definitivo e esecutivo), si ritiene che la gara per l’affidamento dei lavori possa essere pubblicata entro il primo semestre del 2022.

L’intervento è stato finanziato con i contributi sisma 2016 per un importo di oltre 3 milioni di euro (precisamente € 3.110.400,00).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*