Tennis Torneo Open CT Spoleto, 3 posti per il tabellone finale

 
Chiama o scrivi in redazione


tennis
Tennis Torneo Open CT Spoleto, 3 posti per il tabellone finale
Il Torneo Open di Ferragosto al CT Spoleto giunge nella fase decisiva il tabellone intermedio di 3° categoria. Tabellone a cui si sono qualificati 10 giocatori di 4° categoria sui 36 iscritti inizialmente. Tra i 32 che invece si danno battaglia nel tabellone intermedio, usciranno i 3 qualificati al tabellone finale con i giocatori di 2° categoria. Per il primo dei tre posti a disposizione il favorito è la testa di serie numero 1 Tommaso Lippi che nella parte alta del tabellone attende di sapere chi sarà il suo avversario tra Matteo Bizzarri e il vincitore del match tra Massimiliano Barbetta e Christian Chiacchiarini.
Nella parte mediana del tabellone la testa di serie numero 4 Alessio De Bernardis aspetta il vincente tra Daniele Boccia e Leonardo Mazzocchio, mentre la testa di serie numero 5 Lorenzo Vergari il vincente tra Daniele Orsi e Andrea Dozi. Da questi incroci uscirà il secondo qualificato. Il terzo e ultimo, invece, nella parte bassa del tabellone se lo giocano il numero 2 Francesco Bossi (che in semifinale sfiderà uno tra Simone Spaccini e Riccardo Piccioni) e il numero 3 Salvatore Romano (atteso dal vincente del match tra Alessio Mantini e Tommaso Pascolini).
Oggi parte anche il torneo femminile con il tabellone di quarta categoria. Primi match tra Silvia Ricciarelli e Giuliana Bertuccioli, Angela Antognoni e Anna Caselli, Ginevra Gradassi e Stefania Rosati. Tre le teste di serie: Michela Traballoni, Veronica Laurenti e Marta Nizzo e due posti a disposizione per qualificarsi e accedere al tabellone finale. Giudice Arbitro del torneo è Lucio Ranocchiari, Direttori di gara i Maestri Fabio Moscatelli e Marco Mainini.
Tutti gli aggiornamenti sui risultati e le partite in programma sulla pagina Facebook Tennis a Terni e sul Portale Unico Competizioni del sito www.federtennis.it.

 

Tennis Torneo Open

© Protetto da Copyright DMCA

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*