Aree camper, al via i lavori per la realizzazione via del Tiro a Segno e via F.lli Cervi

 
Chiama o scrivi in redazione


Aree camper, al via i lavori per la realizzazione via del Tiro a Segno e via F.lli Cervi

L’assessore Flavoni: ”è un elemento qualificante per la città sul fronte dei servizi ai turisti”

Inizieranno nei prossimi giorni i lavori per la realizzazione delle due nuove aree camper a ridosso del centro storico della città. Dopo le convenzioni stipulate nel febbraio scorso con Umbria TPL e Mobilità Spa e TPL Mobilità Scarl, è stata aggiudicata la gara per l’esecuzione degli interventi.

Saranno 30 le piazzole destinate ad accogliere i camper che verranno realizzate dalla ditta Paolo Murasecco S.r.l. nelle aree di via del Tiro a Segno (dove ne sono previste 10) e via Fratelli Cervi (20), per un importo dei lavori di € 114.000,00. Il cantiere verrà consegnato lunedì 5 ottobre e gli interventi avranno una durata di circa tre mesi.

Per quanto riguarda l’area in via del Tiro a segno la zona interessata ha una estensione di circa mq. 2.200, ad oggi in parte già asfaltati, urbanizzata con illuminazione pubblica e raccolta delle acque meteoriche, alberature e quasi totalmente recintata, nella quale verranno realizzate 10 piazzole di sosta (m. 8x 4), di cui una leggermente più grande (m 8×5) da riservare ai disabili.

L’ingresso e l’uscita dei mezzi avverranno dal passo carrabile di via del Tiro a Segno, dal quale sarà possibile raggiungere l’ingresso all’area attrezzata riservata ai camper, dove sarà predisposto un sistema automatizzato per regolamentare l’ingresso e l’uscita.

L’area in via F.lli Cervi ha invece un’estensione di circa mq. 2.800, anche in questo caso già asfaltata e recintata, nella quale verranno realizzate 20 piazzole di sosta di cui 2 da riservare ai disabili.

L’accesso e l’uscita dei mezzi sarà possibile da via San Tommaso, anche qui attraverso un sistema automatizzato (prevista la realizzazione di un percorso pedonale verso via Fratelli Cervi, attraverso la zona riservata al Museo della ex ferrovia Spoleto-Norcia).

Finalmente sono terminate le pratiche relative all’aggiudicazione dei lavori per la realizzazione a Spoleto di due aree camper regolarmente attrezzate – ha dichiarato l’assessore all’urbanistica Francesco Flavoni –  Riteniamo che questo possa essere un ulteriore elemento qualificante per la città, perché colma una carenza annosa del nostro territorio sul fronte dei servizi turistici. Le zone individuate sono entrambe centrali e, nel caso di via del Tiro a Segno, a ridosso delle scale mobili che collegano la Ponzianina alla Rocca. Diamo in questo modo una risposta ad una fetta importante di turisti che utilizza il camper per spostarsi e venire in visita a Spoleto”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*