Festival dei Due Mondi Lancia Iniziativa per Coinvolgere i Giovani

Due Mondi offre Promozioni e Opportunità per Studenti e Famiglie

Festival dei Due Mondi Lancia Iniziativa per Coinvolgere i Giovani

Festival dei Due Mondi Lancia Iniziativa per Coinvolgere i Giovani

Il Festival dei Due Mondi di Spoleto, diretto da Monique Veaute, ha lanciato una serie di iniziative per coinvolgere nuovi pubblici, in particolare i giovani, nella prossima edizione della kermesse che si terrà dal 28 giugno al 14 luglio. Una delle principali proposte è l’iniziativa “Porta un Adulto a Teatro”, rivolta agli studenti di Spoleto, i quali possono acquistare a prezzo ridotto i biglietti per un adulto.

A partire da ieri, i ragazzi fino a 13 anni e gli studenti delle scuole superiori di Spoleto possono accedere alla promozione speciale di 11 euro per due biglietti, valida per tutti gli spettacoli del Festival, ad eccezione di alcuni eventi come il Concerto finale, le lezioni di Alessandro Baricco e i Concerti di Mezzogiorno. Questa promozione sarà disponibile fino ad esaurimento dei posti, con un limite di quattro spettacoli per ogni giovane acquirente.

Oltre a questa iniziativa, il Festival dei Due Mondi propone altre formule di acquisto a prezzi speciali, come riduzioni per gli under 30, gli over 65 e i residenti del Comune di Spoleto, oltre alla possibilità di acquistare il Festival Carnet (tre spettacoli con il 30% di sconto) e gli abbonamenti Festival Carnet e Festival Easy Card.

In attesa dell’apertura del sipario sulla 67esima edizione, la Fondazione Festival dei Due Mondi ha anche pubblicato il bando per “Bottom Up”, un nuovo progetto di sostegno e accompagnamento di nuove opere dedicato ad artisti, compagnie e collettivi informali emergenti che operano nell’ambito delle arti performative. Questo progetto, nato dalla collaborazione tra diverse realtà umbre, mira a consolidare nuove modalità di lavoro coordinato nel sistema dello spettacolo dal vivo e ad accompagnare percorsi di creazione.

Il Festival dei Due Mondi continua quindi a lavorare per ampliare il suo pubblico, offrendo opportunità e promozioni per coinvolgere in particolare i giovani e le famiglie nella prossima edizione della manifestazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*