Arresto e denuncia, doppia operazione antidroga dei Carabinieri

pena complessiva di 9 anni e 6 mesi

Arresto e denuncia, doppia operazione antidroga dei Carabinieri

Arresto e denuncia, doppia operazione antidroga dei Carabinieri

Arresto e denuncia – I militari della Compagnia Carabinieri di Spoleto, in due distinte attività antidroga, hanno arrestato un 35enne in esecuzione di un ordine di carcerazione e denunciato un giovane 20enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione di Spoleto hanno eseguito un’ordinanza derivante dal cumulo pene a seguito della consumazione multipla di reati in materia di droga compiuti negli scorsi anni. L’uomo, giunto alla fine dell’iter procedimentale, dovrà scontare una pena complessiva di 9 anni e 6 mesi come disposto dalla Procura della Repubblica di Civitavecchia. I reati fanno riferimento a fatti delittuosi commessi in Umbria e in altre regioni. Tutto ciò aggravato dalla condotta recidiva posta in essere in un ampio periodo di tempo.

Gli uomini del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno invece denunciato in stato di libertà un giovane della città ducale per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in quanto trovato in possesso di dosi di hashish e cocaina. A seguito di perquisizione domiciliare è stato rinvenuto materiale utilizzato per il confezionamento e il bilancino di precisione idoneo per l’individuazione dei quantitativi di droga da spacciare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*