Due persone denunciate per vendita illegale di materiale pirotecnico a minori

 
Chiama o scrivi in redazione


Due persone denunciate per vendita illegale di materiale pirotecnico a minori

Due persone denunciate per vendita illegale di materiale pirotecnico a minori

Nello corso delle festività natalizie –dalla vigilia di Natale ai primi giorni del nuovo anno– la Compagnia Carabinieri di Spoleto ha predisposto idonei servizi volti alla prevenzione dei reati in generale, il rispetto delle norme del Codice della Strada e la verifica nei locali delle norme anti-assembramento, nonché rispetto della normativa “green pass”.


Fonte: Comando Provinciale Carabinieri di Perugia


Nel dettaglio durante lo svolgimento di idonei servizi quotidiani –complessive pattuglie impiegate 76 equipaggi e 152 militari– sono state:

  • controllate e identificate n. 232 persone con rispettivi documenti di riconoscimento;
  • verificate carte di circolazione di n. 187 veicoli in transito;
  • elevate n. 1 sanzione amministrativa (ex art. 75 DPR 309/90) con sequestro di circa 5 gr. di marijuana;
  • comminate n. 21 contravvenzioni al Cds (mancata copertura assicurativa e revisione auto, utilizzo del cellulare alla guida e mancato uso di cintura di sicurezza);
  • verificati complessivamente nr. 83 esercizi commerciali ove è stato riscontrato il rispetto della normativa anti-assembramento e “green pass”;
  • sanzionate n.4 persone per mancato rispetto normativa anti Covid rispettivamente nei confronti di 2 clienti e 2 titolari di attività commerciale per mancato controllo “green pass”.

Inoltre, tra gli eventi più particolari si evidenzia l’intervento del personale della Radiomobile su un sinistro stradale con tamponamento e relativa denuncia per l’ipotesi di reato di omissione di soccorso nei confronti di un soggetto 40enne, che si sarebbe allontanato, abbondando il veicolo, dopo aver impattato altra autovettura.

Nella serata di capodanno i Carabinieri della Compagnia hanno provveduto a deferire in stato di libertà due soggetti che avrebbero venduto materiale pirotecnico a minori di quattordici anni.

La condotta è stata immediatamente contrastata dai militari e segnalata alla competente Autorità Giudiziaria e sequestrando circa 150 pezzi di materiale pirotecnico.

I dati dei controlli, l’assenza di incidenti con l’utilizzo di materiale pirotecnico la notte di San Silvestro e il rispetto delle norme Covid-19 con assenza di assembramenti, evidenzia l’ottimo senso civico della popolazione spoletina a tutela delle norme afferenti la salute pubblica e il rispetto del CdS.

Ulteriore dato positivo si evidenzia nei controlli con etilometro fatto in particolare nella notte di Capodanno che non hanno evidenziato particolari criticità tra i guidatori dei veicoli.

 “Le persone sottoposte a indagini preliminari (o, in caso di indagini concluse, sottoposte a processo penale) si presumono innocenti”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*