Ex Pozzi manifesteranno davanti alle Regione dell’Umbria

Sollecitare la discussione in consiglio e per trovare le soluzioni al problema

Ex Pozzi manifesteranno davanti alle Regione dell'Umbria

Martedì 25 luglio 2017 dalle ore 09.30 gli operai dell’Ex Pozzi manifesteranno davanti alle Regione dell’Umbria per sollecitare la discussione in consiglio e per trovare le soluzioni al problema

Informiamo gli organi della stampa che martedì 25 luglio 2017 dalle ore 09.30,  ci sarà una manifestazione  all’esterno di Palazzo Cesaroni non solo per esprimere la solidarietà agli operai della ex Pozzi di Spoleto , oggi Isotta Fraschini con sede a Dongo (Varese), ma anche  per esprimere  il forte  dissenso   nei confronti del Consiglio Regionale dell’ Umbria   per i  tanti rinvii nell’affrontare il problema della ex Pozzi di Spoleto.

Lo faranno anche  per sollecitare la discussione  in Aula  della Mozione sull’  Ex Pozzi di Spoleto , presentata dai Consiglieri della Lega Nord Valerio Mancini ed Emanuele Fiorini.

Parteciperanno all’evento  operai e famiglie dell ‘ex Pozzi di Spoleto. Inoltre, nella stessa mattina, gli stessi lavoratori solleciteranno anche il presidente della II^ Commissione  il Consigliere Eros Brega , affinché inviti- come già richiesto –  in Regione i tre Commissari nominati dal Tribunale fallimentare: Roberto Manfredi ,Marco Sogaro  ed Elena Bernardi , i quali  dovranno aggiornare le Istituzioni sulla situazione in atto e far presente  se ci  sono  imprenditori disposti  a rilevare l’Azienda.

Per la Delegazione Operai Ex Pozzi Spoleto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*