Spoleto, il concerto di Laura Magnani raddoppia

Fryderyk Chopin: quando la musica parla al cuore

 
Chiama o scrivi in redazione


Spoleto, il concerto di Laura Magnani raddoppia

Spoleto, il concerto di Laura Magnani raddoppia

Sono state moltissime le richieste arrivate all’organizzazione per poter partecipare al concerto che la pianista Laura Magnani terrà a Spoleto per la Giornata europea della musica il 21 giugno 2016, solstizio d’estate, alle ore 21 alla Sala Pegasus, tanto che  l’evento è sold out da diversi giorni con una lunga lista d’attesa.

Per questo motivo Laura Magnani si è resa disponibile per una replica del concerto  che si terrà mercoledì 22 giugno alle ore 18 e per la quale rimangono una ventina di posti ancora liberi.  L’ingresso è gratuito con prenotazioni obbligatorie aperte fino al 22 giugno alle ore 14 e comunque fino ad esaurimento dei posti, all’ indirizzo mail: accademiaspoletina@gmail.com o anche al numero 335/8042959.

La talentuosa pianista dalla consolidata carriera internazionale eseguirà un concerto dal titolo “Fryderyk Chopin: quando la musica parla al cuore”.   L’evento è promosso e organizzato dall’Accademia Spoletina:  “Laura Magnani – spiega la presidente Liana Di Marco – ci conduce in un’affascinante analisi della vita, delle opere, del background storico e culturale ed emotivo di uno dei più sommi geni del Romanticismo: Fryderyk Chopin – il poeta del pianoforte.  Un viaggio tra parole e note attraverso le opere più celebri del grande compositore, alla scoperta dei segreti del suo fascino immortale”.

Programma del Concerto F. CHOPIN

Preludio Op.28 n.4, Polacca Op.26 n.1, Mazurche Op.17 n.4 e Op.68 n.2, Valzer Op.69 n.1, Improvviso-Fantasia Op.66, Preludio Op.28 n.15, Ballata n.1 Op.23, Scherzo n.2 Op.31

 Laura Magnani è nata a Spoleto. Diplomata in pianoforte e canto con il massimo dei voti presso il conservatorio di Perugia, si è perfezionata con Sergio Perticaroli diplomandosi  presso l’Accademia nazionale di Santa Cecilia in Roma. Successivamente ha ottenuto il diploma accademico di secondo livello in pianoforte presso il conservatorio di Perugia, laureandosi cum laude sotto la guida di Giovanna Petrucci. Tra i suoi molteplici titoli artistici, un gran numero di corsi di perfezionamento sotto la guida di S. Perticaroli, A. Delle Vigne, B. Petrushansky, M. Campanella, D. Pollack e molti altri. Sin dall’età di 15 anni ha intrapreso un’intensa attività concertistica che l’ha vista esibirsi in Italia, Europa, USA e Canada, sia come solista che in molteplici geometrie cameristiche, conquistando ovunque l’entusiasmo del pubblico e il consenso della critica. Degna di nota anche la sua vulcanica e originale attività di organizzatrice che le ha guadagnato per oltre 15 anni il titolo di direttore artistico del Festival Pianistico di Spoleto.

Nel 2013 si è trasferita in California, a San Francisco, dove ha immediatamente rapito l’attenzione del pubblico e dei media con i suoi numerosi e attesissimi concerti. Membro delle sezioni Berkeley Music e Berkeley Italia della Berkeley University, si è esibita per importanti associazioni musicali (Museo Italoamericano, Leonardo Da Vinci Society, Berkeley Town and Gown, 405 Shrader, Musica Marin, Silicon Valley Italian Festival ecc.) ed è recentemente divenuta Performing Member del prestigioso Berkeley Piano Club. È spesso chiamata come membro di giuria in concorsi pianistici nella Bay Area. Molto ricercata anche per la sua attività di docente, insegna pianoforte e musica da camera presso la “Marin Academy” High School e la “Marin Community Music School” in Marin County, oltre a mantenere un gremito studio privato nella città di Novato.

Nel 2015 Laura Magnani ha tenuto con grande successo di critica e di pubblico un concerto a Spoleto nell’ambito del 58° Festival dei Due Mondi.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*