Gli scout in soccorso dei libri della biblioteca di Norcia

Il patrimonio librario della città di San Benedetto ospitato a Spoleto

 
Chiama o scrivi in redazione


Gli scout in soccorso dei libri della biblioteca di Norcia

Gli scout in soccorso dei libri della biblioteca di Norcia SPOLETO – Venti ragazzi del gruppo scout Agesci Roma 129 hanno aiutato in questi giorni il personale della Biblioteca Carducci di Spoleto a Palazzo Mauri nell’attività di riordino dell’ingente materiale librario proveniente dalla Biblioteca San Benedetto di Norcia.

© Protetto da Copyright DMCA

Nei giorni scorsi la Soprintendenza archivistica e bibliografica dell’Umbria e delle Marche ha consegnato a Spoleto più di cento scatoloni contenenti i libri del fondo antico e della sezione locale della Biblioteca di Norcia. Un patrimonio che, a seguito del sisma che ha colpito il centro Italia, si è deciso di trasferire in deposito temporaneo a Palazzo Mauri , non potendo di biblioteca di Norcia garantire le necessarie condizioni di salvaguardia e di conservazione dei beni librari. Il prestigioso materiale non solo viene conservato quindi negli spazi della Biblioteca Carducci ma viene reso nuovamente fruibile e a disposizione a tutti.

Il Vicesindaco con delega al sociale Maria Elena Bececco e l’Assessore alla Cultura e al Turismo Camilla Laureti hanno incontrato gli scout ringraziandoli per il generoso apporto offerto come forma di volontariato da parte della sezione romana dell’Agesci.

Sotto il coordinamento e la supervisione dei bibliotecari comunali, i ragazzi hanno prelevato, sistemato e riscontrato sui registri topografici, in tre giorni l’ingente materiale librario di Norcia. Durante l’attività i ragazzi sono stati ospitati nella residenza di San Pietro.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*