Maxi furto di rame al cimitero di San Sabino a Spoleto, rubati tra i sette e gli otto quintali

Furto ingente a Spoleto, scoperto gruppo criminale

E’ di 10mila euro il valore del maxi furto di rame nel cimitero di San Sabino a Spoleto. Ignoti – da quanto appreso – si sono introdotti nell’area cimiteriale la notte tra lunedì e martedì, asportando tra i sette e gli otto quintali di rame.

I malviventi dopo aver sfondato con un furgoncino il cancello d’ingresso hanno smontato tutti i discendenti e le grondaie di rame, poi hanno passato al setaccio trecento cappelle funerarie. A denunciare il furto i dipendenti dell’Ase. Indagano i carabinieri della compagnia di Spoleto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*