Buche colorate dalla segnaletica orizzontale, a Spoleto scatta la polemica

 
Chiama o scrivi in redazione


Buche colorate dalla segnaletica orizzontale, a Spoleto scatta la polemica

Segnaletica orizzontale disegnata in alcuni casi dentro le buche. E’ quanto è accaduto a Spoleto e a sollevare la questione soon i consiglieri comunali di opposizione Maria Elena Bececco, Ilaria Frascarelli (Spoleto Popolare), Gianmarco Profili e Roberto Settimi (Alleanza Civica).

“Cercasi Assessore competente. Prima che qualche Assessore, distratto o scienziato scriva che non ci sono i soldi, gli diciamo che ne siamo consapevoli! Noi abbiamo amministrato con i noti problemi relativi al rientro triennale del disavanzo del bilancio del comune e con una emergenza sismica! Poi, vedendo gli atti pubblicati, crediamo che per la Giunta de Augustinis i soldi non siano un problema, visto che hanno approvato delibere anche con il parere contrario di regolarità contabile, parere necessario e obbligatorio per legge. Quello che ci indigna, sono i lavori fatti male, non controllati, senza un minimo di rispetto per il cittadino vessato dalle tasse! A cosa ci riferiamo? Ai lavori di segnaletica orizzontale che sono stati fatti in questi giorni, in molti casi sono state fatte le strisce dentro le buche, come da foto allegate! Semplicemente vergogna Assessore, sarebbero bastati 10 euro per un po’ di asfalto, un po’ di competenza e voglia di fare bene le cose semplici, che poi è quello che chiedono i cittadini!”

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*