Lega Spoleto: “Regione impegno costante per ripristino Ospedale”

 
Chiama o scrivi in redazione


Lega Spoleto: "Regione impegno costante per ripristino Ospedale"

Lega Spoleto: “Regione impegno costante per ripristino Ospedale”

“Continua l’impegno costante della Regione Umbria nei riguardi del territorio di Spoleto. Tra le priorità c’è sicuramente il completo ripristino dei servizi del San Matteo degli Infermi”. Così la nota del referente Lega Spoleto, Andrea Borgotti e di tutta la sezione.

Fonte Ufficio Stampa
Lega Spoleto


  • Dai primi di ottobre…

“La riattivazione del nosocomio spoletino –  sottolinea Borgotti – procede spedita, come da tabella di marcia presentata mesi fa dall’assessore Coletto. Dai primi di ottobre, nel reparto di  Ostetricia e ginecologia-pediatria, verranno ripristinate le ecografie, anche morfologiche, le diagnosi prenatali con traslucenza nucale e amniocentesi e l’ ambulatorio gravidanza a termine, inoltre per svolgere al meglio queste attività, ci sarà il conseguente ritorno a Spoleto, del personale trasferito momentaneamente in altri nosocomi.

  • Assunzione di 6 pediatri

E’ prevista anche l’assunzione di 6 pediatri ed è stata nominata in questi giorni la Commissione esaminatrice del concorso. Parlando di strumentazione, l’attrezzatura pediatrica verrà ritrasferita gradualmente, ma entro il 15 ottobre, tutto sarà completamente attivo e funzionante”.

“Per il competo ripristino del reparto di cardiologia (h24) –  aggiunge l’esponente della Lega –  il 10 settembre è stato pubblicato un ulteriore avviso di concorso a tempo indeterminato per cardiologi, quindi è necessario attendere i tempi tecnici per l’espletamento della selezione.

La Regione precisa che nell’ottobre 2020,  si era già svolto un concorso, ma dei 14 idonei, nessuno ha accettato incarico su Spoleto. Vi è stata quindi la possibilità dell’assunzione di una sola unità,  su 7 necessarie per il completamento della pianta organica.

  • Ripristino della 4° Unità di Pronto Soccorso

Per il ripristino della 4° Unità di Pronto Soccorso è stata approvata la graduatoria di concorso il 10 settembre  con tre specialisti e nove specializzandi e sono già partite le procedure di assunzione per due unità ora mancanti, inoltre c’è la possibilità di altre due assunzioni, entro dicembre, per pensionamento. E dal mese di novembre è prevista anche la riattivazione del reparto di Ortopedia”.

  • Le parole di Borgotti

“I servizi stanno tornando gradualmente tutti operativi – conclude Borgotti –  e con queste informazioni speriamo di mettere definitamente a tacere chi cerca di strumentalizzare la questione, lamentando un immobilismo della giunta regionale. A chi ‘strilla’  in campagna elettorale, diffondendo allarmismi e fake news, noi rispondiamo con fatti e concretezza”.

Eventi in Umbria

1 Commento

  1. Per noi di AUTONOMI E PARTITE IVA di Spoleto le parole di Andrea Borgotti, non sono altro la conferma di ciò che l’Assessore Coletto e il Presidente Donatella Tesei han sempre detto.
    L’opsedale di Spoleto non solo non sarà smantellato, ma sarà potenziato!!!
    Solo la disinformazione di alcuni e la strumentalizzazione di altri, spesso coincidenti, hanno creato disagio tra le fila della popolazione del comprensorio spoletino.
    Facciamo un convinto appello a tutta la popolazione di Spoleto, che il 4 ed il 5 ottobre p. v. sarà impegnata al voto per le amministrative, di scegliere bene ed in maniera massaccia le Persone che veramente, nei fatti vogliono il bene di Spoleto.
    Per quanto ci riguarda invitiamo tutti a dare la preferenza al Dr. Luigi Graziani, della lista SPOLETO NEL CUORE.
    Il Direttivo
    di AUTONOMI E PARTITE IVA
    Comune di Spoleto

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*