Abbondo di rifiuti in Piazza d’Armi, sanzionato autore

Abbandono dei rifiuti, quattro nuove apparecchiature per intensificare i controlli

Nell’ambito dell’attività di controllo del Territorio dal parte del Comando della Polizia Municipale è stato individuato nei pressi di piazza d’Armi un cospicuo abbandono di rifiuti solidi urbani.

Il successivo sopralluogo ha permesso di verificare l’abbandono di scarti di potatura, materiale plastico, un televisore, addobbi natalizi, carta, cartone, una cassapanca in legno. Da alcuni documenti abbandonati, dopo un’attività di verifica, è stato possibile individuare l’autore, che è stato convocato al Comando di Polizia Municipale e che ha ammesso l’illecito.

In violazione del Art. 192 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152, “Norme in materia ambientale”, all’autore dell’abbandono dei rifiuti è stata comminata una sanzione pari a seicento euro.

Il luogo dell’abbandono è stato ripulito dalla V.U.S., l’azienda per la raccolta dei rifiuti urbani.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*