Commercio ambulante di prodotti alimentari: consentito l’utilizzo dei posteggi fuori mercato

 
Chiama o scrivi in redazione


Acquistate a Spoleto, facciamo vivere la nostra economia, l'appello del Sindaco

Commercio ambulante di prodotti alimentari: consentito l’utilizzo dei posteggi fuori mercato

È nuovamente consentito l’utilizzo dei posteggi fuori mercato da parte di chi svolge l’attività di commercio su area pubblica relativamente al solo prodotto alimentare.

Il Sindaco Umberto de Augustinis ha firmato questa mattina l’ordinanza in attuazione del D.P.C.M. del 26 aprile scorso.

Sarà ovviamente necessario rispettare tutte le disposizioni previste: dal divieto di ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici, alla obbligatorietà di mettere a disposizione della clientela materiale disinfettante, all’uso di guanti monouso e mascherina per servire i clienti, fino al mantenimento della distanza interpersonale di un metro in prossimità del posteggio. La merce in vendita, inoltre, dovrà essere opportunamente schermata o tenuta ad una distanza tale da impedire che venga toccata dagli avventori.

Per le violazioni si applica la sanzione amministrativa pecuniaria che va da un minimo di €. 400,00 ad un massimo di € 3.000,00 (art. 4 del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19).

Le disposizioni del presente provvedimento cessano di avere efficacia il 18 maggio 2020.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*