Emergenza Coronavirus, la sanificazione delle strade a Spoleto


Scrivi in redazione

Emergenza Coronavirus, la sanificazione delle strade a Spoleto

Emergenza Coronavirus, la sanificazione delle strade a Spoleto

Prosegue la sanificazione delle strade da parte di Valle Umbra Servizi Spa. Tre le squadre che, fino a ieri, hanno lavorato per garantire la tempestività degli interventi, seguendo un piano di lavoro che sta impegnando i mezzi innanzitutto nelle zone maggiormente abitate.

Attualmente risultano effettuati gli interventi in quasi tutto il centro storico, viale Trento e Trieste, viale Guglielmo Marconi (fino alla rotatoria), il quartiere “Casette” e l’area esterna della stazione ferroviaria (la sanificazione dei locali interni verrà effettuata direttamente da RFI).

Oggi le squadre VUS termineranno

la zona del centro storico da piazza Pianciani, via Walter Tobagi e via Duomo a scendere (previsto l’intervento anche in via Campo dei Fiori);

la zona di Villa Redenta, via Flaminia, via Fratelli Cervi e vie limitrofe;

via Loreto, viale Martiri della Resistenza e vie limitrofe;

Passo Parenzi, viale Guglielmo Marconi (dalla rotatoria in direzione Pontebari) e vie limitrofe

San Giovanni di Baiano, San Venanzo e, da domani, San Martino in Trignano.

Anche l’A.Se. si è attivata per garantire gli interventi di sanificazione. Nella giornata di oggi sono previsti nelle frazioni di Eggi e Cortaccione.

Il programma degli interventi, che verrà comunicato quotidianamente attraverso la pagina Facebook del comune di Spoleto, potrebbe subire delle variazioni. Le strade o i quartieri non conclusi, saranno oggetto di interventi di sanificazione nel giorno immediatamente successivo.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
17 − 6 =