Hospice di Spoleto, paziente ha realizzato uno splendido presepe

 
Chiama o scrivi in redazione


Hospice di Spoleto, paziente ha realizzato uno splendido presepe

Hospice di Spoleto, paziente ha realizzato uno splendido presepe
Così il paziente ha trasformato il salottino della sua stanza di degenza in un laboratorio

L’Hospice di Spoleto ed il suo personale a fianco della grotta di Betlemme. Questa è la splendida immagine del presepe realizzato da un paziente ricoverato nella struttura. Un presepe diverso, nato dalla sofferenza, che qualifica l’elevata intensità assistenziale della struttura spoletina che segue una filosofia di cura fondata sull’ascolto e la comprensione dei bisogni per creare un clima accogliente.

Così il paziente ha trasformato il salottino della sua stanza di degenza in un laboratorio dove prima è stato riprodotto il modellino dell’Hospice e poi, piano piano, intorno alla struttura è stato costruito il presepe.

Ad aiutare il paziente, non solo i suoi familiari ma anche altri pazienti. Nel presepe dell’Hospice non manca nulla, c’è il ruscello, la cascata e, insieme alle statuine dei pastori trovano spazio anche quelle del personale dell’Hospice.

“Con l’aiuto delle persone care tutto è stato molto facile – ci ha raccontato l’autore – sono soddisfatto perchè sono riuscito a dare un senso alle giornate che sembrano tutte uguali.

Tutto è possibile se hai vicino persone care e, soprattutto vere come quelle che ho incontrato qui dentro”. Un presepe diverso, ambientato nel bel paesaggio umbro, simbolo del Natale ma, soprattutto, un messaggio di speranza per tutti coloro che stanno attraversando momenti difficili perché, come ci ricorda lo stesso artista, la vita è bella.

Il presepe, inserito nell’iniziativa La Via dei Presepi di Spoleto, può essere ammirato fino al 14 gennaio, tutti i pomeriggi dopo le ore 17.

Hospice Spoleto

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*