Mobilità alternativa, a Spoleto Sfera e alla Posterna abbonamenti semestrali

Nuovi provvedimenti per la determinazione delle tariffe nei parcheggi di struttura della Mobilità Alternativa. Due in particolare le modifiche decise dalla Giunta comunale. La prima riguarda l’esenzione del pagamento della sosta di superficie da parte dei titolari del contrassegno disabili. La decisione, formalizzata nel corso dell’ultima seduta, introduce quindi la gratuità per qualunque tipologia di sosta a pagamento, per tutti coloro che sono titolari di un permesso disabili. La seconda modifica prevista nella delibera varata dalla Giunta, riguarda invece la sosta nei parcheggi di struttura della Mobilità Alternativa. Nello specifico è stata istituita una nuova tipologia di abbonamento rivolta a coloro che risiedono e lavorano nel territorio di Spoleto. Per parcheggiare a Spoleto Sfera e alla Posterna sarà possibile fare un abbonamento, valido sei giorni, dal lunedì al sabato dalle ore 7:00 alle ore 21:00 e senza riserva di posto. Due le possibilità: semestrale al costo di € 100,00 e annuale al costo di € 200,00. “La necessità di effettuare una ulteriore valutazione nella determinazione delle tariffe – ha dichiarato l’assessore Vincenza Campagnani – nasce dalla volontà sia di dare risposte alle esigenze dei lavoratori e dei residenti, agevolando quindi l’utilizzo dei parcheggi di struttura, sia di creare le condizioni affinché, attraverso la completa gratuità, i titolari dei permessi per disabili non abbiamo limitazioni nel lasciare l’auto nei parcheggi di superficie”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
2 + 3 =