Ruba in casa a Spoleto, la chiamata al 113 la fa arrestare

Un albanese si è introdotto all’interno di una casa rubando denaro e monili di valore. E’ successo in una abitazione di Spoleto. L’uomo è stato incastrato grazie a una chiamata al 113. L’albanese, alla vista degli agenti,
ha tentato di scappare reagendo ai poliziotti, ma senza riuscirci. La polizia lo ha arrestato in flagranza.
Il Tribunale di Spoleto, dopo la convalida dell’arresto lo ha condannato con giudizio abbreviato a 12 mesi di reclusione. L’uomo, però, è stato espulso e rimpatriato in Albania.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*