Panathlon Clitunno, festa per il bronzo della farfalla spoletina Agnese Duranti

 
Chiama o scrivi in redazione


Panathlon Clitunno, festa per il bronzo della farfalla spoletina Agnese Duranti

E’ di Spoleto Agnese Duranti, una delle cinque farfalle azzurre “medaglia di bronzo” nella ginnastica ritmica alle Olimpiadi di Tokio.

Ora, appena di ritorno a Spoleto, il Panathlon Clitunno sarà lieto di ospitare Agnese per un saluto e per festeggiarla con la medaglia di bronzo al collo.

Amica da sempre del Panathlon Club Clitunno, Agnese ha ricevuto in tempo reale i complimenti telefonici da parte di Claudio Menichelli, presidente dell’associazione cui lei è particolarmente affezionata.

Agnese è infatti spesso presente agli eventi più significativi che il club organizza a favore dei giovani e dello sport.

Due anni fa, quando già faceva parte della squadra nazionale che si allena al Centro Federale dell’Accademia ginnastica ritmica di Desio, Agnese era stata madrina del premio borse di studio che il Club Clitunno ogni anno assegna ai giovani più promettenti, bravi sia a scuola che nello sport.

La stessa Agnese, nel corso della serata era stata premiata da Menichelli e dall’allora Governatore Area X Panathlon Andrea Tortora, dopo la proiezione di alcune immagini della sua attività iniziata alla Polisportiva Dilettantistica La Fenice di Spoleto.

Poi, dopo essersi messa in evidenza a livello regionale e nazionale era passata alle cure di Manuela Maccarani, allenatrice al Centro Federale di Desio dove le ragazze che difendono i colori dell’Aeronautica Militare e della nazionale sono impegnate tutti i giorni per 8 ore al giorno.

E i risultati, oltre a quelli mondiali già in bacheca, sono arrivati dalla ormai storica olimpiade 2020 di Tokio con la conquista della medaglia di bronzo, la quarantesima del fantastico bottino italiano.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*