Spoleto A Colori, conclusa un’edizione straordinaria

La CREW di Spoleto A Colori ringrazia tutti loro e vi da appuntamento al prossimo anno.

 
Chiama o scrivi in redazione


Spoleto A Colori, conclusa un’edizione straordinaria

La CREW di Spoleto A Colori non si è arresa neppure di fronte al pessimo tempo che ha caratterizzato lo scorso fine settimana. Vero che decine di eventi sono stati annullati o rinviati, ma è altrettanto vero che la città ha risposto benissimo al richiamo dell’evento più colorato dell’anno.

© Protetto da Copyright DMCA

“IO ALICE – Storia di un viaggio”, primo spettacolo di danza interamente prodotto da Spoleto A Colori, ha aperto la sesta edizione della manifestazione; un successo che ha divertito grandi e piccini.

La storia di Alice nel Paese delle Meraviglie rivista da occhi moderni, con un mix di luci ed effetti laser che hanno creato la giusta atmosfera all’interno del Teatro Nuovo Giancarlo Menotti. Più di 60 ragazze/i  di diverse realtà artistiche che hanno lavorato coordinandosi insieme per questo primo esperimento che sicuramente porterà alla luce nuovi progetti.

Sempre Venerdì 22 Aprile, oltre al “TakeAway” in Piazza Vittoria, hanno aperto i battenti il “Weekend con l’Artista” al Cantiere Oberdan (aperto fino al 01 Maggio) e l’installazione d’arte “Colori di Vita” di Francesca Owens in Via Saffi (aperto fino al 05 Maggio).

Sabato 23 Aprile la pioggia ha scombussolato l’intero programma facendo spostare il “COLORcontest” di Break Dance al Palazzetto Vecchio di Spoleto, dove circa 200 tra b-boy e b-girl si son sfidati per ore ed ore a ritmo di musica per qualificarsi ad importanti tornei come lo UK B.Boy Champioship Italy e il Red Bull Bc One Cypher Italy.

Anche la Notte A Colori ha subito enormi cambiamenti e di fatto solo Piazza Garibaldi è riuscita per qualche ora ad animarsi secondo programma: la musica dei Dj di Spoleto A Colori e il “VideoMapping – IRIS” nella Porta Leonina hanno regalato momenti di festa sotto un cielo nuvoloso.

Anche il giorno a seguire, Domenica 24 Aprile, la CREW di Spoleto A Colori si è ritrovata a rivedere i propri piani. Tutte le attività all’aperto sono saltate e il “Metamorphosis” con Special Guest SKIN Dj-Set, in programma alla Rocca Albornoziana, è stato spostato al Serendipity.

Nonostante l’enorme disagio la serata è proseguita per il meglio e il divertimento è stato assicurato.

Molto più fortunata è stata l’ultima giornata della manifestazione. Lunedì 25 Aprile il “COLORbaby” e il “COLORmob”, appuntamenti fissi di Spoleto A Colori, hanno fatto il pienone.

Migliaia di persone si sono riversate in strada per far divertire prima i più piccoli con musica, gonfiabili e animazione, poi è toccato ai loro amici a 4 zampe grazie al “CANE…VALE”, per poi concludere il pomeriggio sporcandosi  tutti insieme di colore.

E quest’anno la collaborazione con M2O e ScuolaZoo hanno reso il “COLORmob” una festa ancor più ricca e sensazionale.

Questo il resoconto dell’ultima edizione di Spoleto A Colori: un’edizione andata in porto nonostante le condizioni atmosferiche, piena di coraggiosi partecipanti che hanno sfidato il maltempo e dove hanno collaborato tantissimi giovani Spoletini. La CREW di Spoleto A Colori ringrazia tutti loro e vi da appuntamento al prossimo anno.

Spoleto A Colori

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*