Don Matteo a Spoleto, chiarimenti assessore Urbani, diamo certezze

Don Matteo a Spoleto, chiarimenti assessore Urbani, diamo certezze

Don Matteo a Spoleto, chiarimenti assessore Urbani, diamo certezze

L’amministrazione comunale, come è ben noto, ha chiara l’innegabile promozione che assicura alla nostra città una fiction come Don Matteo, capace di amplificare, in Italia e all’estero, la bellezza di Spoleto.

Una promozione che, proprio in virtù della sua importanza, ha sempre visto l’impegno diretto del Comune di Spoleto nell’onorare la convenzione con il Consorzio Operatori Turistici Con Spoleto.

Ed è proprio nel rispetto di detta convenzione che, per senso di responsabilità e trasparenza, questa amministrazione si distingue nel voler dare ed avere preventivamente delle certezze, a garanzia del buon esito di questa impresa comune.

Assessore Ada Urbani

A riguardo mi preme sottolineare che, grazie all’aumento degli introiti derivanti dalla tassa di soggiorno, conseguenti al buon andamento dei flussi turistici, come amministrazione comunale abbiamo incrementato il contributo. Questo mantenendo una interlocuzione costante con gli albergatori che ha portato alla definizione di un percorso comune, all’interno del quale ci siamo impegnati a far sì che le risorse necessarie siano sempre garantite.

Nello specifico faccio presente che la convenzione, così come concordato, prevede tranche di pagamento in virtù dello stato di avanzamento. La prima tranche mi risulta essere stata liquidata il 13 agosto scorso, somma che il Con Spoleto, compatibilmente con i tempi tecnici necessari, riceverà quanto prima”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*