Controllo straordinario a Spoleto nel weekend da parte dei Carabinieri

 
Chiama o scrivi in redazione


Controllo straordinario a Spoleto nel weekend da parte dei Carabinieri

158 controlli, 173 persone identificate, 107 veicoli controllati, 4 persone denunciate, 1 segnalazione amministrativa per uso personale di stupefacenti, 29 contravvenzioni al Codice della Strada e 9 locali controllati per “green pass”.


Fonte: Comando Provinciale Carabinieri di Perugia


Nello scorso fine settimana la Compagnia Carabinieri di Spoleto ha predisposto un massiccio servizio di controllo straordinario volto alla prevenzione dei reati in generale con particolare attenzione ai reati contro il patrimonio (furti in abitazione). Sono stati impiegati circa 20 militari e una decina di mezzi con l’effettuazione di numerosi posti di controllo sulle maggiori arterie spoletine volte alla verifica di persone e veicoli in transito, nonché imprimere maggiore senso di sicurezza nei cittadini.

Durante i controlli si è provveduto a:

⁃denunciare in stato di libertà un sorvegliato speciale per violazione delle prescrizioni e un individuo in possesso di oggetti atti ad offendere a bordo dell’autovettura;

⁃controllare 173 persone con rispettivi documenti di riconoscimento;

⁃verificare documenti di circolazione di 107 veicoli in transito;

⁃denunciare 2 persone per guida in stato d’ebrezza alcolica (art.186 CdS)

⁃elevare 1 sanzione amministrativa (ex art. 75 DPR 309/90);

⁃ fare 29 contravvenzioni al Codice della strada (mancata copertura assicurativa e revisione auto, utilizzo del cellulare alla guida e mancato uso di cintura di sicurezza).

Nella fascia serale il personale impiegato in servizio esterno ha provveduto ad effettuare un servizio dedicato anti-assembramento per riscontrare il rispetto della normativa anti-Covid 19, verificando le piazze e i luoghi di maggiore aggregazione sociale soprattutto tra i giovani. Contemporaneamente, si è proceduto a verificare il rispetto dei controlli green pass, effettuando analisi a campione all’interno di n. 9 esercizi commerciali (ristoranti, pizzerie, pub e trattorie della giurisdizione spoletina) verificando la validità di n. 23 green pass senza riscontrare alcuna irregolarità, indice della sensibilità sul fenomeno epidemiologico della comunità e degli esercenti di Spoleto durante il controllo “green pass”.

L’importanza dell’attività preventiva assume sempre valenza strategica per l’Arma dei Carabinieri volta a garantire senso di sicurezza tra i cittadini e scoraggiare forme di qualsiasi reato e soprattutto ad avere un sempre più maggiore contatto tra la popolazione e i Carabinieri.

La Compagnia Carabinieri di Spoleto, secondo le linee dispositive del Comando Provinciale di Perugia ha inteso svolgere servizi di controllo volti ad imprimere maggiore sensibilizzazione dei cittadini, e più specificatamente, in capo ai titolari degli esercizi commerciali sulla necessità di effettuare reali e serrati controlli dei “green pass” con particolare attenzione ai luoghi di maggior affollamento.

Tale attività ha consentito un riscontro immediato sul rispetto della normativa in vigore verificando la sensibilità e il buon senso della comunità cittadina spoletina.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*