Nasconde identità, ma doveva essere agli arresti, ora è in carcere

 
Chiama o scrivi in redazione


Cedeva droga a ragazzini, arrestato a Spoleto dalla polizia

Nasconde identità, ma doveva essere agli arresti, ora è in carcere

Si inventa di tutto pur di non fornire la sua vera identità, persino un cognome acquisito dal matrimonio con l’uomo che è stato trovato con lei in auto, Ma, alla fine, agli agenti della squadra volante di Soleto gli stratagemmi non sono certo sfuggiti e l’hanno arrestata.

Lei è una romena di 27 anni che i poliziotti del vice questore Claudio Giugliano – commissario di Spoleto – hanno scoperto avere su di sé già un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Terni nel 2019. I reati? I soliti, tanti alias e ripetute violazioni al fogli odi via obbligatorio emesso dal questore di Terni.

Foto segnalamento e identificazione per lei e via agli arresti presso la casa circondariale di Perugia Capanne dove dovrà scontare 3 mesi di reclusione.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*