Ascanio Celestini presenta a Spoleto il suo ultimo libro “Barzellette”

Ascanio Celestini presenta a Spoleto il suo ultimo libro “Barzellette”

Ascanio Celestini presenterà al pubblico il suo ultimo libro Barzellette alla Biblioteca “G. Carducci” di Palazzo Mauri mercoledì 10 aprile alle ore 17. Celestini ha raccolto e reinventato barzellette provenienti da ogni parte del mondo. Storie che non appartengono a nessuno, ma sono a disposizione di tutti. Ci dicono cosa siamo diventati, ci consentono di scavare nel torbido senza diventare persone torbide. L’evento è inserito nel programma di Spoleto di Primavera.

Ma a Spoleto Celestini sarà coinvolto anche in un altro evento: dal 10 al 12 aprile l’attore e scrittore sarà protagonista di tre incontri con i detenuti-studenti del liceo artistico IIS Sansi Leonardi Volta all’interno della Casa di Reclusione di Maiano e i partecipanti al corso di teatro di #Sine Nomine. Quest’ultima iniziativa è nata grazie alla collaborazione tra Salone del Libro di Torino e CESP (Centro studi scuola pubblica – Rete nazionale delle scuole ristrette) in occasione di “Adotta uno scrittore”, progetto nazionale che offre a studenti e studentesse l’opportunità di confrontarsi direttamente con autori e autrici per esplorare l’affascinante universo della produzione letteraria.

Celestini racconta le sue barzellette in una cornice inaspettata con la sapienza di un grande narratore, mettendole in fila come i vagoni di un treno e mostrandoci «quanto siamo infami, ma anche quanto siamo liberi e deboli». Una stazione, due uomini che aspettano un misterioso convoglio partito da lontano e un «brogliaccio» pieno di barzellette da leggere per ingannare l’attesa. Sono storielle popolate da naufraghi e cannibali, carabinieri e politici, scienziati e filosofi, preti, suore, ebrei e musulmani, mariti e mogli impegnati nell’eterna lotta tra i due sessi, e ancora animali, suocere, amanti.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*