Nuovo Allestimento e Mostre alla Galleria d’Arte Moderna 

 
Chiama o scrivi in redazione


Nuovo Allestimento e Mostre alla Galleria d’Arte Moderna 

Nuovo Allestimento e Mostre alla Galleria d’Arte Moderna

A distanza di quasi venti anni dalla sua inaugurazione quale sede della collezione permanente della Galleria d’Arte Moderna di Spoleto, intitolata alla figura del funzionario, curatore e storico dell’arte Giovanni Carandente (1920-2009), Palazzo Collicola apre un nuovo capitolo sotto la direzione del critico d’arte Marco Tonelli.

La collezione è stata completamente ripensata, trasportata al secondo piano del palazzo e riallestita secondo un nuovo criterio museale, arricchito di apparati didattici e opere.

Nucleo di partenza della collezione sarà la forte presenza dell’arte moderna nella città di Spoleto, a cui sono state dedicate alcune sale tematiche, a partire da quella sulla mostra del 1962 Sculture in città (a cui presero parte i più importanti scultori dell’epoca), passando per le varie edizioni del Premio Spoleto (1953-1968), tra cui figurano opere di Pascali, Ceroli, Uncini, Moreni, Turcato, Morlotti, Vacchi, oltreal Gruppo dei 6.

Consistente è la presenza di sculture e disegni di Leoncillo, che era nato proprio a Spoleto nel 1915 e di cui si conservano in collezione circa 30 opere, dal periodo iniziale a quello naturalistico, neocubista e soprattutto informale, con emblematiche opere tra cui Affinità patetiche, Pietà o Corpo dolente allestite nella lunga e luminosa galleria del secondo piano del  Palazzo.

Nuovo Allestimento

Galleria d’Arte Moderna “G. Carandente”

Eventi collaterali

Loris Cecchini

Hypermeasures

Bruno Ceccobelli

MarmoriiMarmorei

a cura di Marco Tonelli

Direttore artistico di Palazzo Collicola

Inaugurazione

sabato 29 giugno – ore 11.00

PALAZZO COLLICOLA

Spoleto

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*