Servizio Civile Universale, open day al Digipass

Servizio Civile Universale, open day al Digipass. Appuntamento lunedì 5 febbraio

Servizio Civile Universale, open day al Digipass

Servizio Civile Universale, open day al Digipass
Appuntamento lunedì 5 febbraio

Un Open Day dedicato al nuovo bando del Servizio Civile Universale è in programma per lunedì 5 febbraio 2024, dalle ore 16.00 alle 17.30. Gli interessati potranno recarsi nella sede del Digipass Spoleto, in via Busetti 28, per avere informazioni sui cinque progetti nelle aree educazione, cultura, protezione civile ed ambiente che il Comune di Spoleto, ha attivato per impiegare dodici volontari, di cui cinque Giovani con Minori Opportunità (GMO) presso l’Ufficio IAT, la Biblioteca comunale “Giosuè Carducci”, il Museo Carandente, la sede della protezione civile e l’Ufficio Ambiente.

Gli aspiranti operatori volontari potranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it entro e non oltre le ore 14.00 del 15 febbraio 2024.

Il primo progetto attivato, “Servizio civile per la promozione delle bellezze dei comuni dell’Umbria”, prevede 2 volontari di cui uno GMO per la sede del servizio Ufficio IAT (largo Ferrer, 6), mentre per il progetto “Leggere, che piacere: un anno nelle biblioteche della provincia di Perugia” i volontari richiesti sono 3, di cui uno GMO (servizio Biblioteca comunale G. Carducci).

Due i volontari, di cui uno GMO, anche per Palazzo Collicola dove verrà realizzato il progetto “Tra passato e presente: musei e cultura nei comuni umbri”, così come due sono i volontari (uno GMO) per “La sicurezza al centro: protezione civile nei comuni di Lazio, Umbria e Toscana” per la sede di servizio Protezione Civile (via dei Tessili a Santo Chiodo).

Per l’ultimo progetto, “Volontari per la tutela dell’ambiente e del territorio nei comuni di Lazio, Umbria e Marche”, sono invece richiesti tre volontari, di cui uno GMO, per la sede di servizio Piazza della Genga, 4.

Maggiori informazioni sono disponibili nel sito del Comune a questo link https://shorturl.at/ptyHT

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*