Augurio “Andrà tutto bene” bambini scuola infanzia IC Spoleto 2 🔴 VIDEO


Scrivi in redazione

Augurio “Andrà tutto bene” bambini scuola infanzia IC Spoleto 2

 Si parla molto e con punti di vista diversi sulle attività di didattica a distanza che le scuole italiane stanno attuando in questi giorni di forzata sospensione delle lezioni in presenza. Di certo non è il tipo di scuola che docenti, alunni e genitori avrebbero desiderato ma altrettanto certamente è la sola possibile da svolgere nell’attuale emergenza. Nel loro “piccolo” (mai termine può dirsi più appropriato) i bambini della scuola dell’infanzia “Le Corone” dell’Istituto Comprensivo “Spoleto 2”, sotto la guida delle loro insegnanti e con la fattiva collaborazione domestica dei loro genitori, hanno dato un’eccellente dimostrazione di come si possa fare scuola anche al di fuori dell’ambiente consueto,tanto dagarantire ai bambini una continuità dell’esperienza educativa, seppure condotta in forme diverse.

Con le risorse reperite a casa e la condivisione, da parte delle maestre, di proposte e materiali didattici (video, registrazioni di letture di fiabe, consegne per attività, ecc.)resi disponibili tramite l’applicazioneWhatsApp, i bambini sono stati messi in condizione di realizzare attività e prodotti analoghi a quelli scolastici, che, in alcuni casi, hanno avuto come centro di interesse proprio l’elaborazione del particolare momento che stanno vivendo con le loro famiglie e l’intera comunità.

Da questa, presso le loro abitazioni, sono natii disegni e le produzioni fotografati e poi inviati sempre per WhatsApp alle maestre, che abbiamo voluto riprodurre sotto forma di slide show nella home page dell’Istituto Comprensivo “Spoleto 2” (link: http://www.icspoleto2.edu.it/) perché ci sembrava giusto proporre ai visitatori del nostro sito un messaggio di speranza e fiducia nel futuro; la citazione dai “Miserabili” di Victor Hugo(“Finiràanche la notte più buia e sorgerà il sole”) ci è parsa quella meglio capace di riassumerne lo spirito.

Pearltro anche i loro compagni più grandi dell’Istituto Comprensivo “Spoleto 2”, dallascuola primaria “Sordini” alla scuola secondaria di primo grado “Pianciani-Manzoni-Pascoli”, sono impegnati a pieno regime nelle attività di didattica a distanza, giovandosi del supporto delle moderne tecnologie. Le insegnanti della primaria stanno sfruttando le risorse offerte dal registro elettronico scolastico, che permettono sia la messa a disposizione di materiale didattico da loro predisposto che, tramite una funzionalitàda poco introdotta, la restituzione in piattaforma dei compiti svolti a casa dagli alunni.

Gli alunni ed i docenti della scuola secondaria di I grado “Pianciani-Manzoni-Pascoli” sin dall’inizio dell’emergenza hanno realizzato attività a distanza tramite il pacchetto di applicazioni G Suite for Education, certificato dall’AGID e dal Ministero dell’Istruzione, che consente, oltre alla condivisione dei materiali didattici, anche lo svolgimento di lezioni sia in diretta video che in differita tramite la loro registrazione. A tale scopo, nei giorni immediatamente precedenti la chiusura delle scuole, i docenti hanno svolto un’intensa attività di formazione, proseguita in questi giorni con webinar tenuti dai loro colleghi animatori digitali.

Il Dirigente Scolastico Mario Lucidi

Anche se i suoi plessi scolastici sono chiusi (l’apertura della sede centrale è effettuata solo per le urgenze amministrative e, su prenotazione, per la consegna alle famiglie richiedenti dei dispositivi loro necessari per la didattica a distanza), l’Istituto Comprensivo “Spoleto 2” continua ad operare col massimo impegno per garantire il diritto all’istruzione di tutti i suoi alunni.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
19 × 14 =