Anfiteatro di Spoleto, giornata di studio sulla riqualificazione e sul riuso dell’area

 
Chiama o scrivi in redazione


Anfiteatro di Spoleto, giornata di studio sulla riqualificazione e sul riuso dell’area

Anfiteatro di Spoleto, giornata di studio sulla riqualificazione e sul riuso dell’area Una giornata di studio e di approfondimento dedicata al riscatto di una vasta area del centro storico di Spoleto, da troppo tempo in abbandono. Una vera e propria città nella città che comprende i due ex monasteri della Stella e del Palazzo (con due notevoli chiostri), i ruderi dell’anfiteatro romano e un complesso sistema di ex caserme si sviluppa su una superficie di circa mq 16.000.

Venerdì 30 novembre a partire dalla ore 10.30, nella cornice della Sala Antonini della Rocca Albornoziana, illustri relatori, studiosi e tecnici si incontrano per parlare di questa area – conosciuta come area dell’anfiteatro romano – e della sua riqualificazione e riuso.  Il convegno su quest’area sarà l’occasione non solo per far conoscere la complessità storica delle vicende del complesso e la qualità delle sue emergenze ma per prefigurarne tutte le opportunità legate alla sua riqualificazione.

Il convengo si intitola “L’area dell’anfiteatro Romano e dei Monasteri della Stella e del Palazzo: riqualificazione e riuso” è previsto alle ore 10.30. Dopo la proiezione del video sull’area dell’anfiteatro prodotto dal periodico “Spoleto’s”, i lavori si aprono con i saluti di Umberto de Augustinis, Sindaco di Spoleto, Paola Mercurelli Salari, Direttore Museo Nazionale del Ducato di Spoleto, Don Giampiero Ceccarelli, Vicario Episcopale per la Ricostruzione, Marica Mercalli, Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, Sergio Zinni, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto e di un rappresentante della Regione Umbria.

Seguono alle ore 11.30 gli interventi: L’area nell’antichità e l’esito degli scavi recenti a cura di Nicola Bruni, Archeologo; Il rapporto tra l’area e la Città: venti secoli di storia a cura di Giuliano Macchia, Architetto; Progetti di restauro e di riuso a cura di Bruno Toscano, Professore Emerito Università di Roma Tre, Alessandro Monti, già Professore Università di Camerino e Matthias Quast, Presidente Associazione “Amphiteatrum”; Gli interventi compiuti e le opportunità di un cantiere-scuola a cura di Bruno Gori, Architetto.

 La ripresa dei lavori è prevista alle ore 15 con Casi emblematici e una proposta a cura di Marco Tonelli, Critico d’Arte; Recupero e riuso dell’area: opportunità e sostegni finanziari a cura di Carlo Deodato, Capo di Gabinetto del Ministro per gli Affari Europei e Antonio Bartolini, Assessore Regione Umbria; La prevenzione del rischio sismico a cura di Umberto Moscato, Professore Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma. Seguirà dibattito. Le conclusioni, previste intorno alle ore 17.30, sono affidate al Sindaco di Spoleto, Umberto De Augustinis.

PROGRAMMA

10.30 Proiezione del video prodotto dal periodico “Spoleto’s”

10.45 Apertura dei lavori

  • UMBERTO DE AUGUSTINIS, Sindaco di Spoleto
  • PAOLA MERCURELLI SALARI, Direttore Museo Nazionale del Ducato di Spoleto
  • DON GIAMPIERO CECCARELLI, Vicario Episcopale per la Ricostruzione
  • MARICA MERCALLI, Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria
  • SERGIO ZINNI, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto

11.30 Interventi

  • L’area nell’antichità e l’esito degli scavi recenti a cura di NICOLA BRUNI, Archeologo
  • Il rapporto tra l’area e la Città: venti secoli di storia a cura di GIULIANO MACCHIA, Architetto
  • Progetti di restauro e di riuso a cura di BRUNO TOSCANO, Professore Emerito Università di Roma Tre, ALESSANDRO MONTI, già Professore Università di Camerino e MATTHIAS QUAST, Presidente Associazione “Amphiteatrum”
  • Gli interventi compiuti e le opportunità di un cantiere-scuola a cura di BRUNO GORI, Architetto

13.30 Light lunch

15.00 Ripresa dei lavori

  • Casi emblematici e una proposta a cura di MARCO TONELLI, Critico d’Arte
  • Recupero e riuso dell’area: opportunità e sostegni finanziari a cura di CARLO DEODATO, Capo di Gabinetto del Ministro per gli Affari Europei e ANTONIO BARTOLINI, Assessore Regione Umbria
  • La prevenzione del rischio sismico a cura di UMBERTO MOSCATO, Professore Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma

16.30 Dibattito

17.30 Conclusioni

UMBERTO DE AUGUSTINIS, Sindaco di Spoleto

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*