Saggi finali della scuola di Musica Onofri

 
Chiama o scrivi in redazione


Sabato 23 maggio, a partire dalle 15,30, le cinque sale del San Nicolò risuoneranno per oltre 4 ore di musica, quella che gli allievi della Scuola Comunale di Spoleto eseguiranno ed interpreteranno dopo un intenso anno di attività didattica.

Gli iscritti si metteranno alla prova come solisti o in ensemble in 18 diversi momenti musicali, corrispondenti alle 18 classi strumentali che partecipano ai saggi finali: dal coro al violino, dal pianoforte alla tromba, dal sax alla chitarra, dal canto al flauto, dal corno al violoncello, dalla batteria alla propedeutica, dal clarinetto al contrabbasso.

Al termine dei saggi delle singole classi, nella sala Teatro, si avrà un concerto della Classe di Musica d’insieme che coinvolgerà oltre 60 allievi su brani di Vivaldi, Gomez, Stamiz con giovanissimi allievi quali solisti.

Il gran finale, è riservato ai Canti dal fronte,un omaggio alle tante giovani vittime della Prima Guerra Mondiale di cui si vuole ricordare e commemorare il centenario.

I canti verranno eseguiti dall’orchestra della Scuola e dai due cori, quello di attività corali e quello delle voci bianche dei bambini, cui si aggiunge il prezioso contributo della Cappella Musicale del Duomo, una collaborazione quella tra l’istituzione musicale del Duomo e la scuola di musica del Comune nell’ottica delle diverse attività che la “Onofri” negli anni ha saputo intrecciare con varie realtà culturali e musicali del territorio.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*