Terremoto, chiusura scuole anche a Spoleto per venerdì e sabato

Il Sindaco Cardarelli ha firmato la proroga della chiusura

Terremoto, chiusura scuole anche a Spoleto per venerdì e sabato
Fabrizio Cardarelli (Foto Panorama.it)

Terremoto, chiusura scuole anche a Spoleto per venerdì e sabato. Chiuse per domani, venerdì 28 ottobre e sabato 29 ottobre, le scuole di ogni ordine e grado, gli asili nido e i servizi per la prima infanzia, i centri diurni socio-riabilitativi per disabili minori e adulti e per anziani non autosufficienti.

Il Sindaco Cardarelli, a seguito degli eventi sismici registrati nella sera del 26 ottobre, ha firmato la proroga della chiusura per la necessità “di proseguire, dopo i primi sopralluoghi effettuati stamani, le operazioni di sopralluogo e di certificazione anche nelle giornate di venerdì e sabato”.

Un’altra ordinanza firmata oggi dal Sindaco riguarda l’inagibilità temporanea di alcuni spazi nel primo e secondo piano di Casa Marini, immobile destinato a Residenza Protetta per anziani non autosufficienti. La decisione è stata presa a seguito di sopralluoghi effettuati stamani che hanno evidenziato “un ampliamento dell’area interessata da potenziale pericolo per l’incolumità delle persone”. Le 26 persone ospiti di Casa Marini saranno trasferite in altra sede.

Alla struttura sportiva “Palatenda” sono disponibili già da questa sera 30 posti letto allestiti. Possono essere aggiunti in caso di necessità altri 70 posti per una capienza massima di 100.

Le squadre della Dicomac (Direzione di comando e controllo della Protezione Civile) hanno coperto nella giornata di oggi circa il 55% delle scuole della città senza rilevare alcuna situazione di inagibilità. I sopralluoghi proseguiranno anche nelle giornate di venerdì e sabato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*