Incontro Sisti con i rappresentanti delle liste PD e Eleggi Spoleto

La ASL 2 trasforma la palestra per la riabilitazione in aula scolastica

Incontro Sisti con i rappresentanti delle liste PD e Eleggi Spoleto

Il candidato sindaco Andrea Sisti si è incontrato con i rappresentanti delle liste del Pd e di Eleggi Spoleto nella sede di viale Trento e Trieste del Partito Democratico di Spoleto per illustrare i punti salienti del programma e porre le basi per una forte e duratura alleanza.
E’ stata anche l’occasione, nel riconoscere il ruolo strategico che ha il Pd nella competizione elettorale, di indicare nel segretario dell’unione comunale Stefano Lisci, il futuro vicesindaco della città. Sisti ha ringraziato anche Eleggi Spoleto che nel convergere sulla sua persona, condividendone i punti programmatici, ha reso più forte e coesa un’alleanza che nei valori del centro sinistra trova quell’unità e la forza delle idee che sono alla base di un successo elettorale.

LEGGI ANCHE – Lega Spoleto su chi diffonde fake news sull’Ospedale di Spoleto

Un successo possibile già dal primo turno se tutti insieme si sarà in grado di far comprendere l’aria nuova e pulita che si respira e si respirerà in città grazie a questa alleanza. Ha ringraziato anche Lisci per il passo di lato che ha compiuto nell’ottica di un patto di alleanza che sarà vincente, non tanto per le forze in campo, ma per una città che potrà finalmente guardare al futuro con fiducia.
E’ stato anche ribadito che non si faranno apparentamenti nel caso si dovesse andare al secondo turno.
Andrea Sisti ha quindi illustrato il programma che si incentra su una rivoluzione culturale che farà della sostenibilità e delle opportunità i suoi punti forza. Un programma ambizioso che guarda al futuro senza trascurare il presente con tutto il fardello di problematiche che coinvolgono quotidianamente i cittadini.
L’azione amministrativa si incentrerà su atti concreti, progetti che faranno di Spoleto e delle sue frazioni un unicum nell’ambito del quale nessuno sarà lasciato solo.
Lisci, nel ringraziare Sisti per il riconoscimento dato al Pd ha ribadito come si stiano creando le basi per una classe politica nuova che sarà chiamata a dirigere la città per i prossimi decenni.
La lista del Pd è lo specchio di questo cambiamento in atto con la presenza di giovani e giovanissimi preparati, eccellenti sia come studenti che lavoratori.
Sono poi seguiti gli interventi di Marco Trippetti, Roberto Calai, Federico Cesaretti, Camilla Laureti, Danilo Chiodetti, Arianna Panetti, Angelo Gelmetti ed altri, che hanno apprezzato sia i contenuti del programma alla stesura del quale hanno collaborato e alla decisione di dare visibilità al Pd e a Eleggi Spoleto tramite la vicesindacatura di Lisci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*