Ex Spoleto-Norcia, più di mille biciclette lungo tracciato

 
Chiama o scrivi in redazione


Ex Spoleto-Norcia, più di mille biciclette lungo tracciato
Ex Spoleto-Norcia, più di mille biciclette lungo tracciato

Ex Spoleto-Norcia, più di mille biciclette lungo tracciato
Grande successo per la cicloturistica che ha chiuso la tre giorni di passeggiate a piedi e in bicicletta, di mostre, musica e di spettacolo. Più di mille appassionati di bicicletta provenienti da tutta Italia hanno partecipato questa mattina alla pedalata lungo il tracciato della ex ferrovia Spoleto-Norcia, ancora una volta dimostrando il forte potenziale attrattivo e turistico del tracciato. La pedalata rappresentava l’evento clou e finale della tre giorni di eventi organizzata per celebrare lo straordinario tracciato di mobilità dolce dell’ex ferrovia. Due le opzioni su cui si sono cimentati i ciclisti per la passeggiata: il percorso corto di 18 km (Spoleto-S.Anatolia e rientro con navette e autobus) e il percorso lungo di 45 km (Spoleto-Piedipaterno e ritorno). Durante la pedalata i ciclisti si sono resi protagonisti di un evento spettacolare, il ColorMob sul Ponte della Caprareccia, un lancio di polveri colorate che ricalca la famosa festa primaverile dell’Holi, in India.

Tanti gli eventi collaterali che hanno caratterizzato la tre giorni: la esposizione di biciclette e foto d’epoca, animazioni, musica (con la Rita Forte Band in Piazza del Mercato) mostre e stand gastronomici. Ma il cuore della tre giorni sono state le tre passeggiate a piedi o in bicicletta lungo il suggestivo percorso, tutte con partenza da Piazza Garibaldi: venerdì con la “Spoleto-Norcia…Cammina!”, tappa speciale di SpoletoCammina, insieme alle città di Foligno, Trevi e Spello. Sabato con la crono-scalata e la cicloturistica, passeggiata, non agonistica, aperta a tutti gli appassionati.

Tre giorni di festa e appuntamenti, organizzati da MTB SPOLETO, Associazione “Cento Comuni”, Umbria Bike, Associazione “Spoleto a Colori” e il patrocinio del Comune di Spoleto, per far conoscere un percorso di grande suggestione delle forti potenzialità turistiche, dichiarato nel 2001 di notevole interesse storico dal Ministero dei Beni culturali, e che da luglio del 2014 scorso è tornato ad essere fruibile, sotto la gestione di Umbria Mobilità, per 34 dei 52 km del tracciato. Un gioiello di ingegneria ferroviaria, soprannominato il “Gottardo umbro”, e dismesso nel 1968, ora diventato un elemento di attrazione turistica che permette di scoprire un paesaggio, ricco di gole e corsi d’acqua, gallerie e viadotti, a disposizione degli appassionati della mobilità dolce.

Ex Spoleto-Norcia

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*