Ultra Trial della vecchia ferrovia Spoleto-Norcia, oltre 200 partecipanti

 
Chiama o scrivi in redazione


Si è svolta domenica 19 la 1ᵃ Ultra Trail della vecchia Ferrovia Spoleto-Norcia, competizione podistica composta da due percorsi di 17km e 50km. Luogo di partenza e di arrivo della gara il piazzale dell’ex stazione della Spoleto-Norcia, oggi sede del Museo della vecchia ferrovia che fino al 1968 collegava la nostra città alla Valnerina.

© Protetto da Copyright DMCA

Una volta attraversato il centro storico, il Ponte delle Torri e il Giro dei Condotti, il percorso all’altezza della Valcieca si è sdoppiato.

I concorrenti del Trail di 17km hanno proseguito verso Borgiano, per poi prendere a Caprareccia il tracciato della vecchia ferrovia fino a Spoleto, mentre quelli dell’Ultra Trail di 50km hanno proseguito verso Monteluco, Castel Monte, per poi scendere a Scheggino, Sant’Anatolia di Narco dove hanno imboccato anch’essi il tracciato della vecchia ferrovia fino a Spoleto.

Alla manifestazione, organizzata dall’ASD Atletica Spoleto 2010, hanno partecipato più di 200 concorrenti, di cui 90 sul percorso più lungo. Vincitore dell’Ultra Trail è stato Carlo Salvetti della Runners Star di Bergamo con il tempo di 4h e 18.

L’atleta lombardo è giunto al traguardo scortato dalle bici dei soci del MTB Club Spoleto che hanno supportato i partecipanti lungo tutto il percorso di gara. Primo del percorso corto è arrivato lo spoletino Piergiorgio Conti della Virtus Spoleto in 1h e 08.

I runners provenienti da diverse regioni italiane, in modo particolare dalla Toscana, dalle Marche e dal Lazio, hanno molto gradito l’unicità del percorso e l’organizzazione della società spoletina. Anche il referente della IUTA (Italian Ultramarathon and Trail Association) Santo Borella, si è complimentato per l’ottima riuscita dell’evento.

La 1ᵃ Ultra Trail della vecchia ferrovia Spoleto-Norcia era inserita in “Spoleto Città Cardioprotetta”, progetto voluto ed ideato da Banca Mediolanum per dotare la città di defibrillatori.

Si ringraziano tutti coloro che volontariamente hanno collaborato alla riuscita della manifestazione, in particolar modo il CISOM che oltre al servizio di soccorso ha preparato, con la cucina da campo, il pasta party del sabato sera e il pranzo per concorrenti ed organizzatori della domenica, il Nucleo di ProCiv dell’ANC, la CRI comitato locale di Spoleto, la Croce Verde, l’Ass. culturale “I Cento Comuni”, il Mountain Bike Club di Spoleto, che oltre alle staffette ha disegnato il percorso di gara fuori dal centro abitato, il Lions Club Spoleto e Banca Mediolanum.

Un ringraziamento anche ai comuni di Spoleto, Scheggino e Sant’Anatolia di Narco, che hanno patrocinato l’evento, alla Polizia Municipale e ad Umbria Mobilità gestore della vecchia ferrovia.

L’ASD Atletica Spoleto 2010 dà appuntamento al prossimo anno, nella speranza che nel frattempo sia messo in sicurezza tutto il percorso della vecchia ferrovia affinché la seconda edizione possa svolgersi interamente su di esso da Spoleto fino a Norcia!

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*